foto_bambina_herpes

L’allarme di una mamma: “Questo è quello che succede se si lasciano baciare i neonati”

Mai baciare un neonato. Né sulla bocca, né sul viso, né sulle mani. Il rischio di infezioni e virus è sempre in agguato, come testimonia anche la recente storia di Amy, una mamma australiana che ha rischiato di perdere il figlio Oliver di appena 14 mesi.

Il neonato ha contratto un potente virus che gli ha fatto uscire delle grosse e fastidiosissime bolle rosse su tutte il corpo; pustole che inizialmente erano state scambiate per varicella fino a quando la situazione non è peggiorata ed è venuta a galla la verità. La mamma, altamente provata dalla situazione, ha deciso di condividere su Facebook la storia del suo bambino in modo da raccomandare altre donne a prestare la massima attenzione ai loro piccini e a non farsi troppi problemi se sono contrari a far avvicinare parenti, amici o conoscenti.

“Pensateci bene prima di baciare un neonato la prossima volta. Mio figlio ha contratto l’herpes e ora sta vivendo un vero e proprio dramma” ha spiegato su Facebook Amy, aggiungendo di non sapere dove il bambino ha contratto il virus.


Leggi anche: Come proteggere i neonati dall’herpes


Dunque, un colpevole non c’è ma è chiaro che il contatto con qualcuno è stato fatale per il povero bambino. “Non voglio incolpare nessuno, ma spero che dopo questa vicenda le persone diventino più consapevoli e sappiano cosa può succedere con i bambini piccoli in certi casi” ha puntualizzato Amy.

Il post dell’australiana ha avuto più di trentamila condivisioni e sono stati tanti i genitori che hanno voluto condividere la propria esperienza. Come quella della mamma della piccola Eibhilin che è morta dopo sole due settimane per aver contratto con un bacio un virus fatale.

Curiosa, testarda e determinata. Laureata in Comunicazione, Editoria e Scrittura, ho iniziato a lavorare nel mondo del giornalismo all'età di 18 anni. Adoro i bambini e la loro purezza; sogno una famiglia numerosa con 5 figlie femmine. Riuscirò nell'impresa? Intanto mi alleno scrivendo per Passione Mamma! Email: a.latilla@passionemamma.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *