foto-corredino-per-asilo-nido

Inserimento al nido: come funziona

L’inserimento è il periodo compreso tra una e tre settimane durante il quale il bambino conosce e prende confidenza con l’ambiente dell’asilo nido, abituandosi e accettando le nuove routine. Vediamo come funziona, in genere, l’inserimento all’asilo nido.

La prima settimana, di solito, si comincia così: mamma e bambino trascorrono un’oretta al nido, insieme, giocando con gli altri bambini o semplicemente osservando quello che accade all’asilo. Se il piccolo reagisce bene a questo nuovo ambiente, senza sentirsi a disagio per via della confusione o dei nuovi locali, intorno al terzo o quarto giorno di inserimento la mamma viene invitata a salutare il bambino e uscire per un breve tempo: possono essere quindici minuti-mezzora. Si prosegue così anche il quinto giorno d’inserimento.

La seconda settimana la mamma saluterà il bambino direttamente nell’ambiente preposto all’accoglienza e si assenterà per il tempo indicato dalle maestre, un’ora o due, e farà al nido anche la merendina. Nel caso che il bambino reagisca bene, si potrà valutare di prolungare la permanenza al nido anche per la pappa e di proseguire con un orario tipo 8.30-12.00 per tutta la seconda settimana.

La terza settimana il piccolo resterà al nido (a proposito: cosa comprende il corredino per l’asilo?) anche per il pisolino dopo pranzo e comunque fino all’orario definito al momento dell’iscrizione.

Ci sono casi in cui i bambini accettano bene l’inserimento al nido e sono “in grado” di restarci a dormire già alla fine della prima settimana, ma in genere conviene riservarsi qualche giorno di congedo per maternità/paternità anche per fare questo piccolo, grande distacco con pace e serenità.

Toscana, 34 anni, giornalista da più di 10, sono mamma di Giovanna e Damiano. Su PassioneMamma.it trovate il diario settimanale della mia seconda gravidanza e tanti articoli che nascono dalla vita di tutti i giorni di una "bis-mamma". Email: a.fedeli@passionemamma.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *