foto_infradito

Le infradito ai bambini fanno male

Ormai è risaputo: le infradito fanno male, soprattutto ai bambini più piccoli. Ma perché sono così pericolose? I motivi sono diversi, come analizzato anche dall’Associazione Podologi Americani negli ultimi anni. Basti pensare al rischio infezioni: verruche e vesciche sono sempre in agguato. Così come sono dannosi i materiali di cui molte di queste calzature sono formate: sono composte per lo più in lattice e possono provocare diverse allergie.

Il pericolo più grande che un bambino con le infradito possa avere è la postura. Queste ciabattine, che appaiono così comode, sono in realtà prive di un arco plantare e non hanno gli ammortizzatori strutturali. Tale situazione può portare anche a formare dei calli, che potrebbero dar parecchio fastidio al piccolo.

Per questo è sconsigliato far indossare le infradito ai bambini, almeno fino ai 4 anni di vita. Il motivo? Fino a quel momento il piede del piccolo non si è del tutto formato e questo tipo di scarpe potrebbe compromettere seriamente l’equilibrio fisico-motorio.

Per l’estate è preferibile usare le ciabattine con fascetta sul tallone, che non si sfilano facilmente.

Le infradito vanno evitate anche quando i bambini giocano all’aria aperta: in quel caso si devono scegliere calzature più comode e resistenti.

L’uso delle infradito può essere limitato alla piscina o al mare, dove si indossano per pochissime ore.

Curiosa, testarda e determinata. Laureata in Comunicazione, Editoria e Scrittura, ho iniziato a lavorare nel mondo del giornalismo all'età di 18 anni. Adoro i bambini e la loro purezza; sogno una famiglia numerosa con 5 figlie femmine. Riuscirò nell'impresa? Intanto mi alleno scrivendo per Passione Mamma! Email: a.latilla@passionemamma.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *