foto_neonato_biberon

Biberon anticolica per i neonati: come funzionano

Spesso i pediatri suggeriscono alle madri che nutrono i neonati attraverso il latte formulato, di usare dei biberon anticoliche proprio per alleviare questi incessanti dolori al pancino dei propri figlioli. Così i bebè succhiando da una tettarella dotata di una valvola specifica assumono un minore quantitativo di aria soffrendo di meno della comune problematica.

I fastidiosi dolori sono la causa di lamenti incessanti e contorsioni addominali da parte del pargolo che pare inconsolabile agli occhi dei dispiaciuti neo genitori, che pur essendo a conoscenza del problemino passeggero confidano in soluzioni farmacologiche o naturali per trovare un giusto rimedio. È possibile però prevenire le coliche nei primi tre mesi di vita del bambino, se si fa un’allattamento artificiale adottando sin da subito biberon specifici.

Queste bottigline anti coliche risultano efficaci perché hanno una valvola che consente una buona circolazione d’aria all’interno dello stesso biberon e un conseguente flusso di latte lento e costante. In tal modo si formano meno gas intestinali nel pancino del neonato perché ingerisce meno aria.

In commercio le case produttrici ne hanno creati molti, e ce ne sono non solo di belli e di innovativi nel design ma soprattutto di efficaci. I biberon anti coliche possono avere anche forma inclinata per permettere alla creatura di attaccarsi meglio. I fori sulla tettarella sono stati pensati proprio per la problematica del piccino, e inoltre forniscono una ventilazione ottimale durante la poppata.

Sono laureata in Arti e scienze dello spettacolo Teatrale dell'Università "La Sapienza". Mi occupo di teatro recitando in diverse compagnie, e da quando sono madre amo raccontare ciò che vivo con il mio bimbo studiando scrupolosamente e "rubando" i racconti delle mie amiche madri per poi trascriverne il contenuto. Approdo al Blog con la voglia di creare confronti fra genitrici proprio come si farebbe su di una panchina di un parco. Email: c.spedaliere@passionemamma.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *