foto_neonato_biberon

Come sterilizzare ciucci e biberon con il Bimby

Sterilizzare ciucci e biberon è un’attività importante da svolgere, anche se noiosa, soprattutto nei primi mesi di vita dei neonati. All’inizio della loro vita i bambini non hanno ancora ben sviluppato il sistema immunitario in grado di bloccare eventuali problemi derivanti dalla presenza di virus e batteri. L’igiene va curata a fondo e per raggiungere lo scopo ci sono una serie di metodi. Dalla bollitura all’utilizzo di apparecchi dedicati, passando per prodotti specifici che aiutano nell’impresa, ma c’è anche la possibilità di sterilizzare ciucci e biberon con il Bimby.

Questo robot da cucina non è solo utile per impastare, cucinare e realizzare dolci in modo semplice e veloce, ma è anche capace di eseguire una corretta pulizia degli oggetti più utilizzati dai piccoli. QUesto grazie alla presenza di un accessorio come il contenitore per la cottura a Varoma, che svolge il ruolo di vaporiere. Infatti, questo approccio per disinfettare si basa sulla particolare caratteristica del vapore acqueo che riesce a distruggere i microrganismi nocivi al bimbo.

Per effettuare una corretta e utile sterilizzazione con il Bimby bisogna riempire il boccale a metà con acqua, chiuderlo e inserire sopra il recipiente. All’interno del contenitore si possono aggiungere tutti i vari componenti del biberon: le tettarelle, le ghiere, la bottiglia e i ciucci. A questo punto non resta altro che chiudere con il coperchio in dotazione e far partire l’elettrodomestico per 30 minuti a velocità 1 e a temperatura varoma.

Una volta spento il Bimby lasciate raffreddare per una decina di minuti e sistemate i vari elementi. Ricordate di sterilizzare i biberon costantemente per almeno i primi sei mesi del bambino e di cambiarli ogni due o tre mesi. Le tettarelle vanno sostituite ogni mese, soprattutto se il latte utilizzato è quello artificiale. Per una corretta igiene, inoltre, tenete le bottiglie lontano dalle fonti di calore e preparate sempre il latte al momento dell’utilizzo.

Laureata in Scienze della comunicazione lavoro da anni nella realizzazione di contenuti per il web per condividere esperienze e conoscenze. Scrivere per Passione mamma è un modo per trovare le soluzioni alle mie domande da genitore e per aiutare altre donne ad affrontare la maternità senza stress, ansie e timori, ma con gioia e serenità. Email: i.aurino@passionemamma.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *