foto_ cistite

Come prevenire la cistite in 5 mosse

È uno dei problemi più comuni e fastidiosi per le donne. Stiamo parlando della cistite che non è altro che un’infiammazione della mucosa vescicale. Molte persone sono predisposte più di altre ad avere questa infezione ma la realtà è che è possibile prevenirla con le giuste mosse.

1. Bere molto
Per prevenire la cistite bisogna bere almeno un litro e mezzo di acqua ogni giorno in modo da restare idratate. Inoltre, appena si sente lo stimolo di fare la pipì bisogna farla senza trattenerla: avere la vescica piena può portare alla cistite.

2. Mangiare correttamente
Bisogna mangiare tanta frutta e verdura, almeno 5 porzioni al giorno. Da prediligere i frutti rossi, ma anche lo yogurt magro e le tisane, che depurano le parti interessate. Da evitare, invece, le pietanze piccanti e i cibi che favoriscono l’acidità di stomaco come ad esempio i limoni e i pomodori.

3. Non trascurare l’igiene intima
Lavarsi almeno una volta al giorno, due nel caso di ciclo mestruale. Appena si va di corpo è consigliato lavarsi a fondo per evitare la diffusione dei batteri dalla zona anale alla vagina. È preferibile effettuare un lavaggio delicato, con acqua corrente.

4. Indossare il giusto abbigliamento
Per prevenire la cistite non devono essere indossati jeans o pantaloni troppo attillati. Attenzione anche alla biancheria: deve essere di cotone o di lino, mai di nylon.

5. Accortezza alla vita sessuale
Prima e dopo aver fatto l’amore è opportuno pulire accuratamente la zona genitale, per non favorire la proliferazione di batteri che possono poi portare ad una futura cistite.

Curiosa, testarda e determinata. Laureata in Comunicazione, Editoria e Scrittura, ho iniziato a lavorare nel mondo del giornalismo all'età di 18 anni. Adoro i bambini e la loro purezza; sogno una famiglia numerosa con 5 figlie femmine. Riuscirò nell'impresa? Intanto mi alleno scrivendo per Passione Mamma! Email: a.latilla@passionemamma.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *