foto_torte di pannolini

Come fare una Diaper Cake, ossia la Torta di pannolini

State cercando un’idea originale per il baby shower, o per il Battesimo del pargolo? Ecco a voi una semplice guida su come realizzare una diaper cake ossia la torta di pannolini, ormai immancabile per occasioni del genere. Certamente dovrà essere molto scenografica e allegra, pronta a richiamare il sesso del bambino e ad esser sfruttata in tutte le sue parti, ricordando che è chiamata torta non perché si mangia, ma solo per la sua forma piramidale.

Il materiale che serve è:

  1. Pannolini dalla tg 1 alla 4, altrimenti si può prendere un’unica misura, ne servono circa 30 per una torta di 2 piani e 60 per una di 3 piani.
  2. Tanti rotoli di carta igienica da unire assieme o un unico cartone grande.
  3. Elastici colorati per ogni pannolino.
  4. Una base da torta in plastica pronta a sostenere il tutto.
  5. Forbici.
  6. Scotch.
  7. Cellophane trasparente.
  8. Nastrini colorati.
  9. Elastici grandi.

Per le decorazioni invece la scelta è personale, generalmente è bene prendere un pupazzetto da mettere in cima alla torta, ma anche dei calzini, bavette, nastri colorati e giocattolini, libri da leggere, anello per la dentizione o prodotti per la cura del bebè…

Procedimento:

  1. Prendere la base della torta e attaccate al centro con lo scotch il rotolo di carta verticalmente, oppure unire più rotoli di carta igienica per formane uno solo alto.
  2. Mettere dei pannolini arrotolati, partendo dalla taglia più grande fino ad arrivare in cima dalla più piccola, accerchiare il rotolo centrale formando un cerchio fissando il tutto con un elastico grande coperto; fare poi una seconda fila di pannolini allo stesso modo fissando sempre alla fine con un elastico per poi coprire il tutto con un nastro colorato.
  3. Passare a fare un secondo piano uguale al precedente ma fatto sta volta di un solo cerchio di pannolini uniti da un elastico e coperto poi da un nastro .
  4. Posizionare la torta sul cellophane trasparente e prima di chiuderlo mettere in cima alla torta il pupazzetto che si desidera, e sui due piani dei pannolini i regalini comprati come decorazione, tipo bavette, calzini…
  5. Dopo aver riempito la torta chiudere con il cellophane ed un bel nastro fatto a fiocco del colore del sesso del nascituro.

Adesso non vi resta che esporre per l’occasione o regalare questa utilissima e simpaticissima Diaper Cake.

Sono laureata in Arti e scienze dello spettacolo Teatrale dell'Università "La Sapienza". Mi occupo di teatro recitando in diverse compagnie, e da quando sono madre amo raccontare ciò che vivo con il mio bimbo studiando scrupolosamente e "rubando" i racconti delle mie amiche madri per poi trascriverne il contenuto. Approdo al Blog con la voglia di creare confronti fra genitrici proprio come si farebbe su di una panchina di un parco. Email: c.spedaliere@passionemamma.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *