foto_gravidanza

Pranzo di Natale: come essere utile anche in gravidanza

Nausea, stanchezza, mal di schiena: sono questi alcuni dei disturbi che le donne col pancione possono vivere quotidianamente di tanto in tanto. Cosa fare se tutto ciò si presenta al momento delle feste? Nella maggior parte delle famiglie italiane, la vigilia e il giorno di Natale vengono trascorse in casa, con tavole imbandite e piene di leccornie.

Come ci si organizza? Ognuno porta qualcosa o si cucina tutti insieme prima del pranzo e della cena, per trascorrere insieme uno dei momenti più belli e magici dell’anno.

Il pancione, a volte, sembra non aiutare in tutto questo. Cosa fare per aiutare mamme, zie e nonne nella preparazione?

Innanzitutto di potrebbe pensare di preparare qualcosa in casa, da qualche piatto semplice a qualcosa di più elaborato, utilizzando con calma tutto il tempo a disposizione e le proprie energie.

Se la donna non lavora, o anche nel tempo libero, si potrebbe pensare al modo in cui apparecchiare la tavola (a Natale ci si sbizzarrisce sempre un po’), cercando idee carine e preparandola alla perfezione, con segnaposti e candele di ogni genere.

Insomma, si può essere d’aiuto in tanti modi diversi, rispettando sempre i propri tempi e ritmi, senza mai strafare.

23 anni di Catanzaro - ORGOGLISAMENTE Ostetrica. E' l' avventura più bella che potessi immaginare di vivere: testimone della vita che nasce. "Ho visto in sala parto la potenza delle cose" il mio motto. Animatrice per bambini, conduttrice di corsi di preparazione al parto, Ost.ca volontaria in Ospedale. Possiedo un master presso l' Università di Firenze, con diverse competenze ecografiche e cliniche. Email: c.polizzese@passionemamma.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *