Giochi alternativi: come fare un cappello di lana con i bambini

Ecco arrivare le vacanze di Natale, i bambini non vanno a scuola e si dispone di maggior tempo a disposizione per poter stare insieme a loro. Non è raro che i bambini cerchino di attirare la propria attenzione, attraverso giochi o anche capricci. Come fare per stare con loro, facendoli divertire e rilassare allo stesso tempo? I lavoretti a mano possono essere un’idea da non lasciare da parte, soprattutto per la possibilità che i bimbi capiscano che con un po’ di pazienza e fantasia si può creare piccoli capolavori.

Un lavoretto divertente potrebbe essere quello di preparare dei piccoli cappellini. Cosa occorre? Della lana (di diversi colori, sulla base delle proprie preferenze), un paio di forbici, dei rotoli di cartoncino.

Il primo passo necessario è quello di tagliare la lana in vari segmenti da 25-30 cm l’uno e ritagliare il rotolo di cartoncino (anche quello della carta igienica) in piccoli cilindri.

Una volta che è stato svoto questo passaggio si può iniziare con il lavoro. È necessario prendere un segmento già tagliato di lana e piegarlo in due, facendo in modo di inserirlo all’interno del cilindro del cartoncino.

Resteranno i due estremi del segmento liberi all’esterno e questi dovranno essere inseriti all’interno della sezione piegata, così da tirarli all’interno. In questo modo si deve proseguire fino a che l’intero cilindro di cartoncino non sia totalmente avvolto dalla lana.

Ora, avremo una “cascata di lana” e tutti i segmenti all’esterno dovranno essere portati all’interno del “foro” del cilindro in cartoncino. Il cappellino dovrà essere chiuso da un altro pezzettino di lana, legandolo superiormente e tagliando tutta la lana in eccesso.

Et voilà, il cappello è servito!

foto_prima_dopo_cappellofoto_cappellofoto_cappelino
<
>

23 anni di Catanzaro - ORGOGLISAMENTE Ostetrica. E' l' avventura più bella che potessi immaginare di vivere: testimone della vita che nasce. "Ho visto in sala parto la potenza delle cose" il mio motto. Animatrice per bambini, conduttrice di corsi di preparazione al parto, Ost.ca volontaria in Ospedale. Possiedo un master presso l' Università di Firenze, con diverse competenze ecografiche e cliniche. Email: c.polizzese@passionemamma.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *