foto_topolino salva il natale

Film e cartoon natalizi da guardare con i bambini

Tra poco le scuole chiuderanno per la lunga pausa natalizia (qualche consiglio per i compiti per le vacanze?) e ci ritroveremo con i nostri piccolini 24 ore no stop. Bisognerà inventarsi più di qualcosa per trascorrere il tempo con loro, soprattutto i freddi pomeriggi di dicembre quando non è proprio il caso di uscire e si sta decisamente meglio a casa al caldo. E allora non può mancare una ricca scorta di film e cartoni animati a tema natalizio, gli immancabili classici che non stancano mai ma anche qualche ultima uscita, per tenere ‘a bada‘ sul divano i nostri bambini. Siete in cerca di consigli? Allora continuate a leggere!

Iniziamo con i cartoon soprattutto se i nostri bambini sono ancora piccolini. E comunque alcuni cartoni animati sono talmente belli e fatti bene che piacciono anche ai più grandicelli.

Partendo dall’attualità, è da non perdere ‘Il viaggio di Arlo’ della Pixar che narra la storia di una grande amicizia nata tra due cuccioli, un dinosauro e un umano, entrambi alla ricerca della strada per ritornare a casa dalle loro rispettive famiglie. La trama è semplice e, quindi, può essere seguita senza troppe distrazioni anche dai bimbi piccoli (mio figlio ha tre anni e mezzo e non ha staccato gli occhi dallo schermo); tuttavia il tema della famiglia potrà coinvolgere, e commuovere, anche spettatori più grandi.

Bisognerà attendere il primo gennaio 2016 per vedere la versione cinematografica de ‘Il Piccolo Principe’, ma si prospetta già un bel successo. In questo caso i bimbetti sono esclusi, ma quei genitori che hanno letto e amato la storia scritta da Antoine de Saint-Exupéry non potranno perdere l’occasione di andare al cinema con i figli più grandi, se ne hanno, o con qualche nipote: del resto, lo stesso autore diceva che il suo era un libro per bambini che si rivolge agli adulti. E quale occasione migliore se non il Natale per tornare tutti un po’ piccini?

I piccoletti, invece, non vorranno perdere le avventure cinematografiche del ciclone Masha e del suo amicone Orso che sbarcano sul grande schermo il prossimo 23 dicembre con otto episodi inediti. Mamma e papà non avranno scuse.

E’ uscito nel 2011 ma è sempre divertente ‘Il figlio di Babbo Natale’ prodotto dalla Aardman Animations e dalla Sony Pictures Animation. La trama è semplice e divertente, racconta come all’alba del giorno di Natale il figlio un po’ maldestro di Babbo Natale cerchi di rimediare a un errore fatto durante le consegne dei regali, evitando così che l’unico bimbo al mondo dimenticato per sbaglio resti profondamente deluso.

Certamente piacerà ai più grandi, ma divertirà anche i piccini, ‘Le 5 leggende’ degli stessi produttori di Shrek e Madagascar, l’avventura emozionante dei 5 personaggi più popolari della fantasia dei bambini (Jack Frost, Babbo Natale, l’Omino del Sonno, la Fatina dei Dentini e il Coniglio Pasquale) che devono allearsi contro l’Uomo Nero che vuole impadronirsi dei sogni dei bambini.

E poi l’immancabile carrellata di classici Disney, da ‘La spada nella roccia’ a ‘Robin Hood’ passando per ‘La Bella e la Bestia’.

Passando ai film, anche qui la lista potrebbe essere parecchio lunga.

Gli immancabili ever green come ‘Mary Poppins’, ‘La storia infinita’, ‘Il piccolo Lord’, ‘Mamma ho perso l’aereo’ e vari sequel. Da rivedere ‘Willy Wonka e la fabbrica di cioccolato’, ‘Nightmare Before Christmas’, ‘Miracolo nella 34esima strada’, ‘The Polar express’ e ‘A Christmas carol’.

Quindi, preparate scorte di pop corn e sprofondate tutti sul divano!

Giornalista per caso e mamma per scelta, da oltre dieci anni mi diletto con la scrittura collaborando con quotidiani della provincia di Latina, emittenti tv e siti web. Poi, nel 2012, lo 'scoop' della mia vita, mio figlio Francesco, oramai la mia principale fonte d'ispirazione. Email: r.recchia@passionemamma.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *