foto_bambino_natale

3 cose da fare per il primo Natale del bambino

Il primo Natale con un bambino non si scorda mai. Ad aggiungere ancora più magia a questa festa di per sé già magica, ecco qualche consiglio per passare le feste in maniera davvero incredibile.

1. Acquistare indumenti e accessori natalizi
Non c’è niente di meglio dell’entrare nel clima festivo che cominciare a vestirsi in un certo modo. Perché non comprare quindi un bel pigiamone a tema natalizio, caldo e avvolgente da indossare già a partire dalla fine di novembre? Oppure un cappellino da Babbo Natale, o magari delle semplici calze nei classici colori del verde, bianco e rosso. Non vanno poi dimenticati gli abiti, magari anche più svafillanti, ricchi di paillettes e glitter. Basta poco, insomma, per godere del fascino del Natale e subito dopo scattare tante foto ricordo!

2. Crea una nuova tradizione
L’arrivo di un bambino in casa apre la porta a nuove tradizioni, che resteranno poi memorabili. Le tradizioni che possono crearsi sono diverse: dall’addobbare l’Albero di Natale in un determinato modo, dal creare un Presepe semplice proprio insieme al piccolo, oppure visitare qualche posto nuovo, magari un’attrattiva a tema. L’importante è creare una tradizione che possa poi restare invariata nel corso degli anni e permettere così al piccolo, una volta diventato grande, di avere dei ricordi unici e per tutta la vita.

3. Fare visita a Babbo Natale
Il Natale è soprattutto la festa dei bambini, per questo non può mancare la visita a uno dei simboli di questa festa, ovvero Babbo Natale. Per il piccolo sarà emozionate e unico e resterà sicuramente affascinato da una figura del genere. Se non trovate Babbo Natale al centro commerciale o in qualche negozio vicino, potete sempre far mascherare il papà, o un parente o un amico, conta solo che il piccolo entri in contatto con questa figura magica e importante che non può non far parte dell’infanzia di ogni bambino.

Curiosa, testarda e determinata. Laureata in Comunicazione, Editoria e Scrittura, ho iniziato a lavorare nel mondo del giornalismo all'età di 18 anni. Adoro i bambini e la loro purezza; sogno una famiglia numerosa con 5 figlie femmine. Riuscirò nell'impresa? Intanto mi alleno scrivendo per Passione Mamma! Email: a.latilla@passionemamma.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *