foto_ostetrica_donna_incinta

Farsi seguire da un’ostetrica in gravidanza: 5 buoni motivi

La gravidanza è un fenomeno totalmente fisiologico, in cui gli ormoni sconvolgono meravigliosamente la vita di una donna, la fanno cambiare e diventare mamma, accompagnandola verso la preparazione della casa del proprio bambino: prima il proprio ventre, dopo le proprie braccia. Si tratta di un’avventura unica, non da essere vissuta come una malattia come ormai avviene specialmente in alcune realtà in particolare: esami, ecografie, diete ferree, pensieri e paure.

Ecco perché è possibile lasciarsi guidare da una figura competente, quella dell’ostetrica (si parlerà al femminile per comodità, senza mai dimenticare la presenza di grandi uomini: i nostri ostetrici). Ecco i nostri cinque buoni motivi per lasciarsi guidare da questa figura professionale nel corso di una gravidanza, dal momento pre-concezionale al puerperio.

  • L’ostetrica è la professionista sanitaria con la capacità e la competenza di lavorare e gestire la fisiologia di una gravidanza, conoscendo e applicando le linee guida della stessa, e potendo riconoscere il limite della normalità e l’inizio della patologia;
  • L’ostetrica non è una figura professionale distaccata e distante, come potrebbe essere in alcuni casi quella del medico ginecologo. L’ostetrica ha una valida formazione di natura psicologica per poter entrare in empatia con la Donna, per poterla aiutare e confortare non solo da un punto di vista clinico;
  • La professionista ostetrica, non farà mai un abuso di esami ecografici (nel limite della fisiologia ci si può limitare a 3 ecografie in tutta la gestazione), rispettando i tempi di tutti gli esami clinici (ematici, tamponi ecc), senza mai eccedere con gli stessi;
  • L’ ostetrica cercherà in tutti i modi di coinvolgere il partner nel percorso nascita. La donna diventa mamma, ma non bisogna mai dimenticare che l’uomo diventa papà, così che può e deve essere aiutato in questo cammino: quello verso la genitorialità consapevole;
  • L’ ostetrica sarà o potrà essere la stessa persona pronta ad accompagnarti nel corso del travaglio, del parto e del puerperio. Lei sarà quella che ti starà vicino senza insistenza, ma come presenza silenziosa e costante. Solo ed esclusivamente se la donna vorrà vivere questa magnifica esperienza con lei.
  • foto_stetoscopio_ostetricoostetricaDonna_Incinta_Ostetrica
    <
    >

    23 anni di Catanzaro - ORGOGLISAMENTE Ostetrica. E' l' avventura più bella che potessi immaginare di vivere: testimone della vita che nasce. "Ho visto in sala parto la potenza delle cose" il mio motto. Animatrice per bambini, conduttrice di corsi di preparazione al parto, Ost.ca volontaria in Ospedale. Possiedo un master presso l' Università di Firenze, con diverse competenze ecografiche e cliniche. Email: c.polizzese@passionemamma.it

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *