foto_neonata

10 nomi da fata per una bambina

Sta per nascere una bambina e cercate un nome particolare, con un significato magico? Allora si può optare per un bel nome da fata, da sempre simbolo di eleganza e bontà. Anche se libri, film e cartoni animati sono pieni di queste belle creature, in realtà sembra che le fate siano esistite davvero e, in particolare, nei boschi del Nord Europa. Di seguito i nomi più belli posseduti dalle Fate, adatti per una bambina.

1. Morgana
Popolare nella mitologia celtica, era la sorella di Re Artù. Il nome vuol dire “nata dal mare chiaro”; non è molto diffuso – lo è maggiormente il maschile Morgan- ma questo lo rende ancora più particolare e speciale.

2. Serenella
Era una delle tre fate madrine de La Bella Addormentata nel Bosco, la principessa Aurora, per intnederci, era quella vestita di blu. Il nome proviene dal latino e vuol dire “quieta”, ma anche “tranquilla” e “pacifica”. È il diminutivo del più famoso e usato nome Serena.

3. Aisha
Ricordate le Winx, le glamour fatine dell’omonimo cartone animato? Aisha era la fata dei Fluidi, proveniente da Andros, regno di cui era la principessa ereditaria. Il nome deriva dall’arabo e significa “forza vitale, vita”. Fu anche il nome della terza moglie di Maometto.

4. Luna
Secondo le antiche leggende, esistono più fate della luna, che sono in grado di far avverare i desideri delle persone. Non è difficile indovinarne il significato, anche se va precisato che deriva dal latino e possiede la medesima radice di lux, “luce”.

5.Chrisell
Non c’è un significato speciale per questo nome, basta sapere che i miti raccontano che la fata più bella di tutte si chiamava in questo modo. Il suo aspetto – capelli corvini e occhi color smeraldo – incantava tutti i passanti, facendo innamorare ogni persona.

6. Shaila
La fata più ribelle, che adorava correre nel bosco. Il suo nome ha origine dalla cultura Hindi e vuol dire “fiume”. Per gli amanti di Amici di Maria de Filippi non sarà difficile ricordare Shaila Gatta, la ballerina dell’ultima edizione.

7. Lorelai
Principessa delle fate, protettrice degli innamorati. Secondo un rito germanico, invece, questo nome era attribuito ad una sirena che incantava i marinai. Non ha un significato particolare, nella cultura televisiva è associato alla protagonista del celebre telefilm Una Mamma per Amica, Lorelai Gilmore.

8. Ariele
È il nome di una fata molto sensuale, protagonista su Rai Yoyo. In realtà il nome è maschile, proviene dall’ebraico, e vuol dire “leone di Dio”. Ma che male c’è ad usarlo anche al femminile?

9. Violetta
Fata allegra, amichevole e con l’animo gentile. È una variante del nome Viola e vuol dire “modestia” e “mestizia”.

10. Iris
Era la fata indaco, tra l’altro protagonista dell’omonimo libro per bambini. Il nome deriva dal greco e vuol dire “annunciatrice”, ma anche “arcobaleno”.

Curiosa, testarda e determinata. Laureata in Comunicazione, Editoria e Scrittura, ho iniziato a lavorare nel mondo del giornalismo all'età di 18 anni. Adoro i bambini e la loro purezza; sogno una famiglia numerosa con 5 figlie femmine. Riuscirò nell'impresa? Intanto mi alleno scrivendo per Passione Mamma! Email: a.latilla@passionemamma.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *