foto_masha_e_orso

Perchè Masha e L’orso è migliore di Peppa pig

Allegri, simpatici, divertenti, sono i cartoni animati, i grandi “intrattenitori” del piccolo schermo, tengono incollati davanti alla TV con le loro entusiasmanti storie e catturano quotidianamente l’attento sguardo dei nostri figli. Attualmente, tra i cartoni più seguiti ed amati, emerge quello di Masha e l’Orso che ha praticamente oscurato Peppa Pig. Ma quali sono le motivazioni per le quali la fortunatissima serie animata di origine Russa la sta spuntando sulla collega inglese?

Nella serie di Masha e l’Orso la qualità delle immagini è sicuramente migliore, essendo un cartone in 3D, e questo dettaglio, già da solo, è in grado di fare la differenza.

Le canzoncine che fanno da sottofondo alle storie sono variegate e non comprendono mai un unico motivetto sonoro, bensì accompagnano la scena, differenziando i momenti di panico in cui Masha combina le sue marachelle, a quelli più lieti in cui Orso pone fine alle disavventure dell’amichetta.

La piccola Masha infatti, è una bimba monella, che ne fa di tutti i colori al cospetto di Peppa Pig, che invece non esce quasi mai dagli schemi del buon comportamento assumendo addirittura un ruolo “dottrinale”. I bambini spesso tendono ad identificarsi con i personaggi dei cartoni ed è chiaro che si sentono molto più vicini al modo di essere di Masha, piuttosto che a quello della maialina rosa.

Nel cartone più seguito del momento, inoltre, le scene sono meno monotone, in quanto più in movimento e creano la cosiddetta “suspense”, che incuriosisce parecchio i piccoli.

I dati di ascolto parlano chiaro e i protagonisti del cartone russo sono ormai sulla cresta dell’onda, verrà presto un altro cartoon a rubare loro la scena come è stato fatto con Pegga Pig? Ne parleremo in un futuro non troppo lontano!

masha e orso masha e orso masha e orso masha e orso
<
>

Laureata in Psicologia Clinica e di Comunità, adoro il mondo dei bimbi trascorro con loro la maggior parte del mio tempo facendogli da tata. Mi diletto a scrivere per Passione Mamma e ciò mi riempie di gioia e soddisfazione. Sogno di scrivere un libro dedicato al mondo delle donne in dolce attesa, perché ritengo sia davvero straordinario ciò che la natura ci ha donato. Email: f.fiore@passionemamma.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *