foto_donna_cereali

Cosa mangiare per prevenire la cistite

Ben il 98% delle donne italiane soffre di cistite: una percentuale che incute timore, dovuta soprattutto ad uno stile di vita inadatto e frenetico. In estate, poi, con il caldo e la sabbia la situazione degenera. Se prevenire è sempre meglio che curare, ecco qualche utile accorgimento da seguire per evitare questa diffusa infiammazione delle basse vie urinarie, che provoca bruciore, dolore e persistente bisogno di fare pipì.

L’alimentazione è fondamentale in ogni momento della vita e la cistite può essere prevenuta con una corretta dieta, che possa regalare un regime salutare più sano. In particolare, chi già sa che è soggetto a questo tipo di infezione, tra le più diffuse in Italia, deve prestare maggiore attenzione.

Per prevenire la cistite è importante consumare tanta frutta e verdura, almeno cinque porzioni al giorno. Tra i frutti più benefici ci sono i frutti rossi, ideali anche per la dieta post parto. Mirtilli, lamponi, ribes e more hanno proprietà antifiammatorie e impediscono ai batteri di aderire alle pareti della vescica.

Nella dieta va inserito anche lo yogurt, da consumare possibilmente a colazione, in modo da rinforzare le pareti intestinali e stimolare le difese immunitarie.

Da evitare assolutamente quei cibi che creano infiammazioni, quali cioccolato, pepe e cibi fritti. Inutile poi dire quanto sia fondamentale l’acqua: è necessario berne almeno due litri al giorno. Chi soffre di cistiti frequenti può aggiungere del succo di limone, che aiuta a disinfettare vescica e uretra.

Un aiuto in più per prevenire la cistite può essere offerto dalla tisana: una al giorno depura le parti che tendono ad infiammarsi. Tra i vari gusti, è preferibile optare per la malva, la menta piperita, la gramigna e la betulla.

Curiosa, testarda e determinata. Laureata in Comunicazione, Editoria e Scrittura, ho iniziato a lavorare nel mondo del giornalismo all'età di 18 anni. Adoro i bambini e la loro purezza; sogno una famiglia numerosa con 5 figlie femmine. Riuscirò nell'impresa? Intanto mi alleno scrivendo per Passione Mamma! Email: a.latilla@passionemamma.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *