foto_pantaloni
Abbigliamento premaman: i capi che servono davvero

Per i primi mesi non vi occorrerà praticamente nulla, specialmente se siete al primo figlio. Può darsi che abbiate bisogno di qualche reggiseno più grande se notate il seno più pieno e non siete a vostro agio, ma per l’abbigliamento premaman vero e proprio, di norma, si aspettano i primi cambiamenti importanti della pancia.

In effetti, durante i primi mesi di gravidanza, il vostro corpo non dovrebbe modificarsi esteriormente più di tanto ed entrare nei vostri abiti di sempre vi piacerà.

Intorno al quinto mese (è un periodo indicativo), la pancia della futura mamma comincia a crescere all’improvviso: è probabile che non vi vediate più nei vestiti che siete abituate ad indossare normalmente. Da mamma, direi che sono davvero essenziali almeno due o tre paia di pantaloni premaman da poter alternare. E’ fondamentale che la pancia abbia lo spazio per crescere, dunque non cercate di stare fino all’ultimo nei vostri jeans preferiti. Tra l’altro, esistono pantaloni e jeans premaman davvero per tutti i gusti: aderenti, svasati, stinti o monocolore… Potete davvero trovare quelli che rispecchiano la vostra personalità e il vostro stile.

In commercio troverete anche gonne, abiti, collant, completi eleganti da utilizzare nei mesi della gravidanza: tutto dipende dal tipo di vita che farete durante l’attesa del vostro bambino. Se siete una libera professionista che lavorerà fino al giorno prima di partorire, oltre ai pantaloni o alle gonne, vi consigliamo di comprare (o di farvi prestare!) qualche camicia o maglietta premaman basic, da poter indossare alternativamente, e magari qualche maglia nelle quali sentirvi a vostro agio nell’orario di lavoro. Non importa che acquistiate un guardaroba intero: due camicie e due maglioni (o magari una maglia e una giacca) saranno sufficienti: darete l’impressione di avere tanti capi diversi utilizzando gli accessori, dalle collane ai foulard.

Se prevedete di stare molto tempo a casa dall’ufficio, invece, è probabile che abbiate voglia di stare comode, senza pensare all’abbigliamento formale: nella stagione degli sconti potete prendervi una o due tute oversize da adattare alle vostre nuove forme. In alternativa, sono davvero comodi gli abiti di lana, se è inverno, oppure in cotone, per l’estate: anche se non sono propriamente premaman, con qualche taglia in più starete benissimo.

Possono fare comodo un paio di magliette gravidanza/allattamento: di norma sono piuttosto ampie sulla pancia e si possono aprire sul davanti per allattare il bambino con discrezione. Inoltre sono davvero carine!

In base alle vostre forme, potrebbe servirvi qualche completo intimo da gravidanza, non costrittivo e di sostegno al seno che sta cambiando.

Sul termine della gravidanza, ad alcune donne crescono uno o entrambi i piedi di mezzo numero: se è il vostro caso, mettete nel conto di prendere delle scarpe comode per arrivare agevolmente all’ospedale!

Questi sono i pezzi davvero essenziali per stare comode e alla moda durante la gravidanza, ma naturalmente ormai qualsiasi capo d’abbigliamento viene fatto anche sulla forma premaman: dalla moda mare fino ai vestiti da cerimonia… Addirittura esistono abiti da sposa premaman!

premaman_vestiti abiti_premaman_righe corto-premaman
<
>

Toscana, 34 anni, giornalista da più di 10, sono mamma di Giovanna e Damiano. Su PassioneMamma.it trovate il diario settimanale della mia seconda gravidanza e tanti articoli che nascono dalla vita di tutti i giorni di una "bis-mamma". Email: a.fedeli@passionemamma.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *