Sono incinta e mi comporto come una bambina: perchè?

Durante la gravidanza non è solo il corpo a cambiare ma anche la nostra mente. Molto spesso si rischia di subire una regressione e tornare ad essere bambine. Come mai anche le donne più mature possono subire questo radicale cambiamento proprio nel momento in cui si è in dolce attesa? Ce lo ha spiegato la psicologa e psicoterapeuta Ilaria Alessandro, che ha analizzato le cause di questo comportamento e le possibili soluzioni.

Essere incinta e comportarsi come una bambina significa avere continui sbalzi d’umore, voglia di accudimento ed una maggiore richiesta di attenzione da parte della propria madre. Ma perché avviene questo strano comportamento?

La donna incinta è molto concentrata sul bambino che porta in grembo, totalmente focalizzata sull’interno tanto da non prestare attenzione all’esterno, a quello che avviene al di fuori del proprio corpo. Questo porta ad uno sbalzo personale non indifferente.

Come fare allora per risolvere il problema? E’ importante trovare un equilibrio tra l’interno e l’esterno e in questa fase così delicata può esserci d’aiuto il partner, che dovrà fare in modo di ridimensionare certi atteggiamenti infantili.

Curiosa, testarda e determinata. Laureata in Comunicazione, Editoria e Scrittura, ho iniziato a lavorare nel mondo del giornalismo all'età di 18 anni. Adoro i bambini e la loro purezza; sogno una famiglia numerosa con 5 figlie femmine. Riuscirò nell'impresa? Intanto mi alleno scrivendo per Passione Mamma! Email: a.latilla@passionemamma.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *