foto_invecchiamento_gravidanza
Chi nasce da mamma giovane avrà dei figli prima rispetto alle coetanee

Se nasci da mamma giovane, sarai più propensa a diventare mamma

Il desiderio di diventare madre appartiene alla maggior parte delle donne. Negli ultimi anni le preoccupazioni lavorative, la precarietà sul futuro e la crisi dei rapporti di coppia hanno portato a una diminuzione delle nascite: si tende a diventare mamma sempre più in la negli anni, quando la responsabilità di essere genitore è presa consapevolmente. Ma può succedere che, una volta raggiunta quella tanto agognata stabilità economica e affettiva, il tanto desiderato figlio non arrivi, perché l’orologio biologico di una donna ha dei ritmi diversi dalla cultura attuale! Si dovrebbe cercare di diventare mamma da giovane? Uno studio ci svela i retroscena di questa scelta!

Mamme giovani per scelta

Le persone non sono più abituate a incontrare giovani madri perchè il lavoro e le condizioni di vita portano a rimandare in continuazione questo grande passo! Quando è il momento giusto? E soprattutto esiste un momento ideale?

In realtà il momento giusto arriva quando la donna lo desidera più di ogni altra cosa. Quindi che sia a 20, a 30 o anche a 40 anni, ogni donna ha il diritto di provare quel desiderio che in passato era dato per scontato.

La ricerca rivela

Secondo uno studio canadese pubblicato su Human Reproduction dalla McGill University di Montreal le donne che sono nate da madri giovani hanno più probabilità di diventare mamme ‘da piccole’. Il rovescio della medaglia è che diventare mamma in età più adulta fa diminuire la possibilità di diventare mamme a loro volta.

Gli studiosi hanno esaminato i dati del Sister Study americano, condotto su più di 43 mila donne, nate tra il 1930 e il 1964. Globalmente, quasi il 18% del campione non aveva avuto figli. All’aumentare dell’età della madre al momento della nascita del figlio, aumentavano anche le possibilità che le figlie non avessero figli.

mamma giovane, più propensa a diventare mamma

Risultati emersi

Infatti le donne che nascevano da madri più adulte (tra i 25 e i 29 anni), la probabilità di non avere figli aumentava addirittura del 21%! Le donne di età compresa tra i 30 e i 34 anni avevano il 30% di probabilità in più di avere figlie che non sarebbero diventate madri. Non solo, per le donne che partorivano dopo i 35 anni l’eventualità di non avere nipoti cresceva fino al 40%!

La coordinatrice della ricerca, la dottoressa Olga Basso, ha affermato che: “In molti paesi le coppie stanno avendo figli sempre più tardi e mancano studi sulla riproduzione nel futuro. Il dato rilevato potrebbe essere dovuto al fatto che le donne che partoriscono in età avanzata avranno figlie con comportamenti diversi, con ambizioni e progetti differenti”


Leggi anche: Chi diventa papà da giovane rischia di più


Scelta personale

Il problema è di ordine sociale, visto il drastico abbassamento del tasso di natalità. Ad evidenziarlo Sarah Hayford della Ohio State University di Columbus: “La questione della mancanza dei figli è spesso vista con un senso negativo, senza chiedersi se è stata voluta o no” .

Essere madre quindi è una scelta personale e deve essere fatta consapevolmente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *