lorenzo

Lorenzo: significato e onomastico del nome

Lorenzo significato

Il nome Lorenzo ha origine latina. Deriva da “Laurentius” che significa “abitante di Laurento” ossia “città dell’alloro”. L’onomastico è il 10 agosto (San Lorenzo di Roma, martire) o l’8 ottobre (Santa Laurenzia o Lorenza martire). La famiglia “laurentina” italiana (fra le più diffuse e numerose) conta oltre 300.000 omonimi. Tra essi si contano anche coloro che portano il diminutivo Renzo con 121.000 unità, seguito da Lorenzo con 118.000 omonimi e, il femminile Lorenza con 30.000 ( di cui 4000 Renza). La restante parte è composta da tutte le altre loro varianti.

Lorenzo nome

Come anticipato, Lorenzo è un nome a cui sono associate molte varianti italiane. Tra quelle maschili abbiamo: Laurenzo, Laurenzio, Laurento, Lorenzino, Laurentino, Loreto, Renzo, Rienzo e Renzino.

Tra le femminili si annoverano, invece: Lorenza, Laurenza, Laurenzia, Laurentina, Lorenzina, Lorentina, Loreta, Renza e Renzina.

Si contano anche diverse varianti straniere, le cui maschili sono: Laurent e Laurentin (francese), Laurence, Lawrence Larry e Lawri (inglese), Lanty (irlandese), Lars (norvegese, svedese), Lorenz, Lenze e Lunz (tedesco), Lavrentj o Lavrenti (russo), Lorénzo (spagnolo), Lorénço o Laurénço (portoghese), Lauritz (danese).

Sempre nell’ambito delle varianti straniere, le femminili sono: Laurence (francese), Laurence e Lawrie (inglese), Lorénza (spagnolo), Lorénça o Laurénça (portoghese).

lorenzo nome

Lorenzo

Come Laurento, anche Loreto (che è nome proprio di città ma anche di persona) significa “città dell’alloro”, da “laurus”, la pianta divenuta simbolo dei vincitori e degli incoronati. Per questo motivo ci sono affinità etimologiche con Laura e Lauro, ma anche con Loredana.

San Lorenzo è patrono di Genova ma anche di altre città italiane e straniere: la leggenda vuole che nascesse sotto una pianta di alloro, da cui il suo nome. Egli è protettore di cuochi e pompieri. Sono tantissimi i Renzo e Lorenzo artisti d’ogni tempo e paese.

Portano questo nome vistuosi scrittori, architetti, pittori, scultori, musicisti, attori e registi. Tra i personaggi di prestigio si ricordano Lorenzo de Medici detto “il Magnifico”, mecenate e poeta del Cinquecento.

Ancora, l’architetto e scultore del Seicento Bernini, i pittori Lotto e Bartolini, l’attore inglese Olivier. Nome assai armonico, al punto da essere utilizzato per i protagonisti di svariate opere. Tra esse, la manzoniana “I Promessi Sposi”, in cui Renzo è il fidanzato di Lucia.

Chi porta questo nome, in genere ha tra le proprie qualità un’aspra dolcezza. Anticamente con l’alloro si riconosceva il merito di personaggi illustri che dovevano essere ricordati per sempre, come eroi, poeti, valorosi.

Proprio per questa origine etimologica, Lorenzo sarà probabilmente una persona che facilmente avrà successo nei rapporti interpersonali, perché riuscirà sempre a conquistare l’attenzione degli altri grazie al suo innato fascino e alla sua grande simpatia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *