foto_bambina in aereo

Cosa fare in aereo con i bambini

Attività da fare in aereo per bambini

Care mamme se avete in programma un viaggio in aereo con i vostri bambini, ricordate che è bene programmare anticipatamente le attività da far fare al vostro piccolo, per far sì che non si annoi. I bambini hanno una differente percezione del tempo e, a seconda della loro età, tenderanno a perdere la pazienza molto presto! Per evitare una crisi di nervi “in volo” ecco alcuni consigli per intrattenere i pargoli il più tempo possibile.

Prima della partenza

Al giorno d’oggi scegliere come mezzo di trasporto l’aereo è indice di un viaggio più comodo e veloce. Con l’avvicinarsi delle ferie natalizie, il pensiero di un viaggio con destinazioni esotiche vi solletica, ma siete in pensiero per come la vivranno i vostri figli?

La prima cosa da fare è preparare il bambino: spiegategli cosa prevederà il viaggio, in particolare le fasi di decollo e l’atterraggio. Poi cercate di stimolare la sua fantasia descrivendogli il posto che andrete a visitare. Coinvolgetelo nei preparativi, preparando insieme la valigia, scegliendo le cose da portare e cosi via.

attività da fare in aereo

In volo

Secondo una ricerca condotto della compagnia aerea Emirates, i bambini al di sotto dei 12 anni in viaggio si spazientiscono dopo solo 49 minuti. Iniziano ad innervosirsi, annoiarsi e diventano insofferenti al loro posto a sedere!

Se è la prima volta che viaggia in aereo, cercate di rassicurarlo e non fare commenti che potrebbero spaventarlo. Provate a distrarlo durante la fase di decollo, se mostra segni di nervosismo e provate a fare qualche gioco insieme, come quelli illustrati qui sotto.

attività da fare in aereo

Giochi da proporre in aereo

A seconda della loro età, vi proponiamo attività ricreative, per rendere il vostro viaggio in famiglia, piacevole e rilassante!

– Per un viaggio perfetto non dimenticate di partire con qualche snack, acqua e succhi di frutta.
– Per i bambini più piccoli un audio libro è perfetto per tenerlo impegnato; ai più grandicelli un libro per bambini o qualche lettura da far leggere alla mamma.
– Gli indovinelli sono i giochi classici da viaggio: tengono impegnata la mente e divertono i più grandicelli! (Clicca qui per leggere gli indovinelli per bambini migliori!).

Giochi di carte e di società (carte uno, gioco memory, battaglia navale e forza4) sono semplici giochi, passatempi molto amati dai bambini e dai loro genitori!
– Album da colorare, per gli amanti del disegno, con carta e matite non si annoieranno mai.
– Pasta modellabile (didò) per creare forme ed oggetti da mostrare agli altri!
– Per i grandicelli un lettore mp4 con la loro musica preferita; infatti l’ascolto di musica abbassa i livelli di stress e favorisce il benessere.
– Se proprio non potete rinunciare al vostro tablet, un buon cartone animato da vedere, intrattiene anche i più piccolini.

Infine ricordate che, indipendentemente dai giochi scelti, cercate di essere coinvolgenti e di divertirvi con i vostri figli per fare in modo di avere una vacanza emozionante da ricordare!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *