foto_bucato_in_lavatrice

Come lavare correttamente i bavaglini

Lavaggio bavaglini come affrontarlo

I bavaglini fanno parte del corredo del neonato e, come sappiamo bene, si sporcano in continuazione. Alcune macchie sono così resistenti che è difficile mandarle via tant’è che anche dopo il lavaggio tendono a permanere. Come si può ottenere un risultato soddisfacente riguardo la pulizia dei bavaglini?

Tra una pappa e l’altra i bavaglini sono sottoposti a lavaggi ricorrenti ed alcune volte il risultato della pulizia non ci soddisfa totalmente perché qualche macchia o alone hanno resistito al lavaggio.

Come fare? Come effettuare un lavaggio dei bavaglini che tolga via ogni traccia? Per migliorare il risultato innanzitutto elenchiamo due cose che sono sconsigliate da fare:

  1. riporre il bavaglino macchiato di pappa tra gli altri panni sporchi per aspettare un carico di lavatrice completo. In tal modo le macchie tenderanno ad asciugarsi troppo e saranno più difficili da eliminare. Inoltre il bavaglino mischiato con altri indumenti verrà contaminato da atri germi e batteri cosa non totalmente considerata igienica;
  2. ammucchiare i bavaglini sporchi tutti insieme all’interno di un contenitore chiuso e dunque non traspirante per più giorni. In questo modo, non solo aumenteranno i cattivi odori ma potrà formarsi anche della muffa. Pertanto è assolutamente cosa da non fare quella di accumulare più bavaglini e chiuderli in un bidoncino in attesa di un lavaggio totale.

Per ottenere un risultato soddisfacente ed avere dei bavaglini puliti senza macchie ed aloni, è opportuno invece seguire questi consigli pratici:

  • Bagnare il bavaglino sporco appena dopo l’utilizzo e metterlo ad asciugare. Solo successivamente procedere con il regolare lavaggio a mano o in lavatrice. È vero che può essere una seccatura compiere tutte le volte questo passaggio ma vi permetterà di evitare che le macchie di cibo più ostinate come quelle della frutta persistano.
  • Spruzzare uno smacchiatore sul bavaglino macchiato e successivamente sottoporlo al normale lavaggio. Pre trattare le macchie è fondamentale per un risultato ottimale. È bene ricordare di non utilizzare l’ammorbidente quando si tratta dei capi dei bambini perché questo prodotto non viene eliminato del tutto come invece avviene per il detersivo al momento del risciacquo.
  • Per il lavaggio a mano invece basterà strofinare con del sapone di Marsiglia per ottenere dei bavaglini come nuovi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *