foto_nome_chiara

Chiara: onomastico, significato e curiosità del nome

Il nome Chiara è tra quelli preferiti dalle mamme, che desiderano chiamare la propria bambina come una delle Sante più conosciute in Italia. Il motivo sta anche nel fatto che chi porta questo nome è una persona solare, allegra, intelligente, sensibile e trasparente. Capace di portare felicità a chiunque le chieda un aiuto, ha un animo nobile, è positiva, energica e non ama essere messa in secondo piano.

Chiara significato

Cosa significa Chiara? Il significato del nome Chiara deriva dal latino clarus e vuol dire lucente, chiaro, luminoso, illustre. In altri paesi viene utilizzato per chiamare le piccole fanciulle con variante che sono ancora più belle e hanno un suono melodioso. Come Chiara in francese è Claire o Clarette, mentre Chiara in greco moderno è Klara e per Chiara in inglese si usa Clarice, Clarence o semplicemente Clara, che piace anche in italiano.

chiara

S. Chiara

Chiara è un nome molto amato perchè fa riferimento alla Santa di Assisi, che nacque nel 1193 da una famiglia benestante. Da giovanissima iniziò a seguire gli insegnamenti di San Francesco, suo grande amico, che la incoraggiò a intraprendere la vita monastica e grazie alle sue indicazioni abbandonò tutte le ricchezze, il suo promesso sposo e si dedicò alle preghiera. Fondò l’ordine delle Clarisse, delle suore di clausura dedite a supportare i poveri.

È un esempio di virtù, di purezza e di lealtà. È la patrona della televisione perchè la leggenda narra che riuscì a vedere il funerale di Francesco grazie a delle ombre proiettate dalla luce nella sua cella. È anche protettrice delle lavandaie, delle stiratrici, delle ricamatrici e di coloro che hanno malattie agli occhi.

Santa Chiara onomastico

L’onomastico di Chiara più conosciuto si festeggia l’11 agosto, giorno della morte della Santa. C’è anche un’altra consacrata che porta lo stesso nome, Santa Chiara di Montefalco, che si festeggia qualche giorno dopo il 17 agosto.

Quando è santa Chiara le celebrazioni si svolgono in tutt’Italia non solo nei pressi del santuario di Assisi dove riposa il suo corpo, proprio per la grande devozione nei suoi confronti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *