test gravidanza

Come fare per rimanere incinta

Come fare per rimanere incinta?

Finalmente è arrivato il momento di realizzare il desiderio di maternità. Ci sentiamo pronte per questa nuova e straordinaria esperienza. Vorremmo già avere il pancione e pensare al corredino per il piccino. Come fare per rimanere incinta? Quali sono le posizioni migliori? Cosa fare o evitare per realizzare subito questo desiderio?

Il periodo che precede il concepimento è importante per pianificare la futura gravidanza. I partner possono adottare uno stile di vita idoneo alla gestazione. Soprattutto la donna dovrebbe eliminare dalla dieta gli alcoolici ed optare per alimenti più sani. Anche l’ambiente di vita e di lavoro necessitano di attenzione: pesticidi e sostanze chimiche, tossiche inficiano o, quantomeno, riducono la fertilità. Andrebbe sospeso il fumo di sigaretta. Anche un ritmo di vita eccessivamente frenetico non aiuta a restare incinta.

Una visita specialistica per entrambi i partner è utile per individuare eventuali ostacoli fisici al concepimento. In caso di patologie in corso, il medico potrà stabilizzare il problema e suggerire medicinali innocui per un’eventuale gravidanza. Valuterà, inoltre, la necessità di prescrivere vitamine o acido folico, sostanze necessarie nelle prime fasi della gestazione.

come fare per rimanere incinta

Giorni fertili per rimanere incinta

I giorni fertili per rimanere incinta coincidono con l’ovulazione. In un ciclo regolare di 28 giorni, l’ovulazione avviene intorno al 14° giorno. In caso di ciclo irregolare possiamo affidarci ad alcuni elementi che ci indicano il periodo migliore per il concepimento: la maggior produzione di muco della cervice e l’aumento della temperatura basale.

Quando avere rapporti per rimanere incinta? Per avere maggior possibilità di successo dovremmo concentrare i rapporti da qualche giorno prima l’ovulazione a 4 giorni successivi. Dopo l’ovulazione il muco della cervice da acquoso e trasparente diventa più giallognolo e grumoso. Ciò indica la fine del periodo di maggior fertilità.

Se abbiamo ancora dei dubbi possiamo affidarci ai kit acquistabili in farmacia, in grado di stabilire con certezza i giorni più fertili. Alcuni sono usa e getta, altri sono più tecnologici. Scaricando sul cellulare apposite App avremo la situazione sotto controllo. Inserendo i nostri dati afferenti la durata degli ultimi cicli mestruali e la temperatura basale, otterremo preziose indicazioni sui giorni di maggiore fertilità.

Si può rimanere incinta prima del ciclo? Domanda molto diffusa tra le donne. Secondo i ginecologi, ci sono persone con cicli mestruali così irregolari da ovulare un paio di giorni prima delle mestruazioni e rimanere incinta.

Incinta

Quando le linee del test di gravidanza ci confermano la gravidanza, quasi non crediamo al risultato. Ci sembra impossibile di essere incinta. Soprattutto con la prima gravidanza, alla sorpresa ed alla gioia seguono momenti di paura ed incertezza. Da questo momento la nostra vita e quella del nostro partner cambieranno completamente.

Sia il periodo immediatamente prima il concepimento che i nove mesi di gestazione sono importanti per prendere consapevolezza del nuovo ruolo che stiamo assumendo e delle conseguenze che tutto questo richiede. Il passaggio da figlia a madre, da coppia a famiglia non è semplice. A questo poi si aggiunge la messa in discussione del proprio profilo professionale, con eventuali cambiamenti richieste dalla maternità.

Essere incinta significa anche questo. Prepararsi ad un’evoluzione della nostra vita. Questo passaggio sarà meno difficile se condiviso con il partner attraverso un dialogo basato sull’ascolto, la condivisione ed il non giudizio.

Posizioni per rimanere incinta

Non ci sono particolari posizioni per rimanere incinta. Le credenze popolari secondo cui la donna dovrebbe rimanere con le gambe sollevate dopo il rapporto, proprio per favorire il concepimento, non trovano valenza scientifica. Così come non hanno fondamento scientifico le posizioni per il concepimento di un figlio maschio o femmina.

Secondo alcuni medici, il rapporto con una penetrazione profonda faciliterebbe il concepimento, aiutando gli spermatozoi a raggiungere l’ovulo più velocemente. Vero anche che si può rimanere incinta senza penetrazione profonda. Una posizione in tal senso è quella in cui l’uomo si posiziona dietro la donna. La credenza popolare la vuole tra le posizioni per rimanere incinta di un figlio maschio.

posizioni per rimanere incinta

Le posizioni che agevolano il concepimento sono quelle che non vanno contro la gravità. Quindi si alla posizione del missionario, dove la donna si dispone sotto l’uomo, piuttosto che il contrario. Anche la posizione detta “a forbice” aiuta a rimanere incinta. Indipendentemente dalle posizioni, fare l’amore non dovrebbe diventare motivo di stress e di studio della teoria della gravità, ma un momento sereno di complicità con il partner.

Come restare incinta

Come restare incinta? Potrebbe capitare di avere una risposta negativa del test di gravidanza per un certo periodo. Non scoraggiamoci e soprattutto non fissiamoci. Studi recenti sottolineano una relazione importante tra la condizione psicologica femminile e la fertilità.

Per rimanere incinta è vero che basta sospendere la pillola. Ma non è detto che la ripresa della fertilità sia immediata. Una consulenza ginecologica ci potrà chiarire le idee e tranquillizzarci sulla nostra capacità di rimanere incinta.

Come rimanere incinta

Come rimanere incinta? Una costante e moderata attività fisica è certamente un tocca sano. Lo stesso dicasi per l’alimentazione. Una dieta tipo quella mediterranea, varia, con cotture facili da digerire è ideale. Ci sono, poi, alimenti che favoriscono il concepimento. Pur non eliminando le proteine animali, quelle vegetali sono da inserire nel menù giornaliero. Così come il calcio, il ferro e gli Omega3.

Per quanto concerne i carboidrati, meglio optare per quelli che si assumono tramite pasta e pane, in dose non eccessive, riducendo drasticamente gli zuccheri raffinati che si trovano nei dolci, che non aiutano il concepimento. Recentemente il mondo scientifico ha evidenziato che la mancanza di acido folico nell’uomo nel periodo precedente il concepimento può causare carenze fetali.


Leggi anche: Le tre posizioni per concepire una bambina


Infine bere acqua e tisane al posto di bevande gasate e zuccherine aiuterà l’organismo a mantenersi in forma. Una buona idratazione riduce drasticamente l’insorgenza di ostacoli fisici al concepimento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *