allattamento al seno

Mamma si addormenta mentre allatta il figlio: il piccolo muore

Mamma si addormenta mentre allatta il figlio neonato

Era diventata mamma da neanche due mesi. La vita aveva regalato a Kristin il piccolo John. Peccato che la felicità dei due sia durata solo sette settimane. La donna, quando il piccolo non aveva ancora 60 giorni di vita, gli ha dovuto dire addio per sempre. Una tragedia senza pari provocata dalla stessa mamma che ora, superata la vergogna, vuole raccontare al mondo. Kristin vuole evitare che altre mamme vivano l’incubo che sta vivendo lei.

Il piccolo morto soffocato, tra le braccia della mamma

Il piccolo si era svegliato affamato nel cuore della notte e la mamma lo aveva preso ed attaccato al seno. John stava succhiando il latte, quando Kristin si è addormentata. Può succedere, direte voi. Vero. Solo che si è addormentata per troppo tempo, e nel mentre si è mossa. È successo che inavvertitamente il piccolo è stato sommerso dalle lenzuola. Cosi, il piccolo John, è tragicamente morto, soffocato. Tra le braccia della mamma che si è accorta solo dopo di quello che era successo. La devastante storia è riportata da Caffeina.

La disperazione della donna

Mi vergogno di ciò che è successo, per non parlare di come sto dentro. Ma voglio che questa storia faccia il giro del mondo” ha scritto la donna su Facebook. “Non importa quanto tu sia stanca e assonnata – continua Kristin – per allattare tuo figlio, alzati e mettiti su una sedia o dovunque tu non corra il rischio di addormentarti“.

Ed ancora: “Non devi correre questo rischio specialmente quando lo allatti di notte. Il mio prezioso bimbo è scivolato dal mio seno ed è finito sotto le coperte. Poi è andato in cielo. Il modo in cui lo abbiamo ritrovato è struggente: una tragedia che nessun genitore deve vivere ancora”.

Quando lo hanno ritrovato, i genitori lo hanno portato in ospedale ma ormai era troppo tardi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *