diciotto settimane

Diciottesima settimana di gravidanza

Diciottesima settimana di gravidanza

Raggiunte le 18 settimane di gravidanza ci si trova nel quinto mese della gestazione, dunque nel secondo trimestre. A tale epoca gestazionale corrisponde un periodo generalmente più sereno per la donna. I disturbi del primo trimestre tendono ad attenuarsi o risolversi del tutto e non si è più soggetti al turbinio di emozioni che caratterizza l’inizio della stessa perché ci si è abituate all’idea di avere un figlio.

Settimane gravidanza

La pancia si fa sempre più evidente, prosegue regolarmente la crescita fetale. I muscoli, le ossa ed i nervi proseguono velocemente nel loro sviluppo. La percezione dei movimenti del piccolo si concretizza e questi ultimi diventano sempre più vigorosi con il passare del tempo. Inoltre questo momento segna l’inizio della vera e propria comunicazione tra mamma e bambino, il quale attraverso i suoi movimenti è in grado di rispondere agli stimoli esterni. La gestante imparerà a riconoscere i ritmi sonno-veglia del proprio bambino e potranno interagire più facilmente l’una con l’altro.

diciottesima settimana di gravidanza

18 settimana di gravidanza

Questa progressiva crescita fetale può però provocare altri disturbi. Ad esempio, soprattutto per chi ne è geneticamente predisposta, potrebbero presentarsi fastidi e bruciori a livello dello stomaco ed un rallentamento della digestione. Di conseguenza si potrebbe essere soggette a stitichezza e alla conseguente formazione di varici emorroidarie. Per prevenire questi problemi o attenuarli qualora si verificassero è fondamentale curare il tipo di alimentazione. Quest’ultima deve essere molto varia ed equilibrata, contenere fibre e comprendere molta acqua. Accompagnare la dieta ad una sana attività fisica e dei riposini quando se ne sente il bisogno è altrettanto importante.

18 settimane di gravidanza

Il feto a 18 settimane di gravidanza generalmente è lungo circa 13 centimetri e pesa circa 140 grammi. Alla diciottesima settimana la sua pelle diventa sempre più spessa e le unghie sono complete, tra l’altro ha anche la sua impronta digitale. Il senso del gusto comincia ad affinarsi, infatti proprio a partire dalle 18 settimane si sviluppano le papille gustative e il feto può distinguere tra sapore acido, dolce, amaro salato. Si muove spesso a volte anche spaventando la mamma per il vigore dei suoi movimenti. Se una donna alla 18 settimane di gravidanza non li ha già percepiti accadrà presto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *