foto_denti_gialli

Denti gialli bambini: cause e rimedi

Denti gialli bambini

I denti dei bambini iniziano a spuntare intorno al sesto mese di vita, spesso si possono notare i primi segnetti bianchi anche a quattro mesi. Questo è solo il momento d’inizio di un percorso che dura fino ai 3 anni, quando tutti i denti da latte saranno usciti per poi cadere intorno ai 6 anni. Quando tutti questi organi duri sono spuntati è bene portare i piccoli a controllo dal dentista, soprattutto se si presentano i denti gialli nei bambini.

Denti gialli

I dentini gialli nel bambino possono comparire sia per quelli decidui che per quelli definitivi ed è importante non trascurare questo segnale per evitare complicazioni future, come la crescita di carie dolorose e fastidiose. I denti gialli hanno cause diverse una delle quali è la scarsa igiene orale.

Infatti, i piccoli non sempre riescono a pulire bene la bocca con lo spazzolino e il dentifricio e i loro movimenti non sempre sono efficaci. I genitori devono supervisionare la pulizia, anche quando i bimbi rifiutano questa pratica.

In altre situazioni i denti macchiati hanno origine da un eccesso di fluoro ingerito, anche se i casi sono molto rari, dai batteri che proliferano in bocca o dall’assunzione di bevande zuccherate e dolci.

I denti gialli nei bambini compaiono anche a seguito di una terapia antibiotica. Alcuni farmaci contengono la tetraciclina che rovina il colore della dentatura. Raramente la causa del problema deriva da malattie epatiche, perchè a queste si associano una serie di sintomi più seri.

denti gialli bambini

Bicarbonato denti

Come posso far diventare i denti bianchi? Tra i rimedi naturali per denti bianchi, con cui curare la bocca dei bimbi, ci sono dei consigli popolari, spesso efficaci. Tra questi si può provare a strofinare della salvia fresca sui denti o delle fragole o la buccia di limone, anche mangiare una mela dopo i pasti aiuta a ripulire dai residui di cibo.

I genitori possono anche tentare la strada del bicarbonato e limone per denti più bianchi. La miscela si prepara con un cucchiaio di polvere qualche goccia di limone e un po’ d’acqua. L’impasto va messo sullo spazzolino per lavarsi i denti con il bicarbonato ed è importante sciacquare bene la bocca dopo questa pratica. Non sbiancare i denti con il bicarbonato tutti i giorni, basta farla un paio di volte a settimana, ma prima chiedete consiglio al pediatra.

Per curare i denti dei bambini bastano piccole attenzioni per mantenere una corretta igiene orale. La prevenzione è importante per questo è bene insegnare ai piccoli a svolgere dei rituali di benessere come lavarsi la bocca dopo i pasti, usare il filo interdentale per eliminare la placca, quando superano i 4 anni.

Per i denti gialli i rimedi c’è anche la scelta di strumenti su misura di bambino, come l’utilizzo di un dentifricio delicato e di uno spazzolino a setole morbide.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *