foto_cane e bambino

Le razze di cani più adatte ai bambini

Un cucciolo a quattro zampe per il nostro…cucciolo. Per molti genitori prima o poi arriva il momento di chiedersi se sia una buona idea regalare un cagnolino al proprio figlio, oppure se il loro amico Fido sia adatto al bebè che stanno aspettando. La risposta è sì, sono oramai ben noti i benefici che un cagnolino (o animale in genere) può portare alla crescita e all’educazione dei più piccoli. Ovviamente nella scelta della razza adatta bisogna prendere in considerazione una serie di elementi necessari affinché i due cuccioli di casa diventino amici inseparabili.

Il primo aspetto della questione che dobbiamo considerare prima di scegliere la razza giusta è l’età del nostro bambino tenendo presente che i sei anni rappresentano una sorta di spartiacque. Se nostro figlio non ha ancora raggiunto l’età fatidica, ovviamente il cane ideale sarà uno di piccola taglia e dall’indole particolarmente docile e coccolosa.

Quindi dovremmo scegliere una razza ‘da grembo’, per esempio lo Spitz tedesco che somiglia tanto a un peluche grazie al suo pelo lungo e morbido; il Maltese, che si affeziona molto al suo padrone e gli resta sempre vicino; il Cavalier King, dall’innata docilità e vivacità tanto da essere impiegato molto nella pet theraphy; il Barboncino Nano, sempre alla ricerca di coccole; il buffo Bassotto. Le razze da grembo sono le più adatte ai bimbi che non hanno ancora compiuto 6 anni perché quelle di stazza più grande potrebbero inavvertitamente far male anche giocando, semplicemente perché sono ‘ingombranti’.

Dopo i 6 anni, e tenendo presente anche le esigenze di spazio del cane, possiamo scegliere razze medio-grandi ma sempre dal carattere mansueto: il Labrador, una delle razze canine più dolci; il Golden Retriever; il Bulldog inglese, di compagnia e pacioccone.

Tra i ‘cagnoloni’ comunque adatti ai bambini ci sono il Terranova, il Collie, il Bovaro Bernese, il Bull Mastiff, il Leongberger.

Naturalmente la scelta del cane non dovrà rispondere soltanto alle nostre esigenze, ma anche a quelle dell’amico a quattro zampe che ha bisogno del giusto spazio, del giusto tempo, delle giuste attenzioni. Soltanto in questo modo riusciremo a trovare l’amico Fido migliore per il nostro bambino!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *