foto_acido_folico

Acido folico: quando assumerlo durante la giornata?

La vitamina B9, più comunemente conosciuta con il nome di acido folico, è una sostanza fondamentale per l’ evoluzione positiva della gravidanza, proprio perché è d’ ausilio al feto nella formazione del tubo neurale. Infatti, un buon apporto di acido folico riduce notevolmente il rischio di anencefalia, encefalocele e spina bifida (una serie di complesse patologie a carico del sistema nervoso).

Il giusto apporto dell’ acido folico può derivare totalmente dall’ alimentazione, ma è sempre opportuno fare uso di appropriati supporti farmacologici della stessa sostanza. Infatti, nel periodo pre-concezionale o appena si viene a conoscenza della gravidanza, ginecologi e ostetriche suggeriscono assolutamente il ricordo all’ acido folico in compresse. L’apporto consigliato è di 0,4 mg al giorno ed è importante non ridurre né aumentare queste dosi.

In che momento della giornata è opportuno prendere l’ acido folico? Ogni farmaco ha la sua posologia, cioè le modalità e tempistiche di utilizzo. Nel caso dell’ acido folico, essendo una vitamina e dovendone garantire il totale assorbimento, è necessario assumerlo almeno un’ ora prima dei pasti, preferibilmente prima della colazione nella mattina.

In tutti i casi, è importantissimo ricordare che qualora si dimenticasse “questo impegno” con l’ acido folico prima della colazione, allora sarà comunque opportuno prenderlo nel corso della giornata o al massimo entro le 24 ore dall’ assunzione della precedente dose.

Niente di eccezionale: si tratta solo di piccole ma importanti regole per far crescere il proprio bambino in modo più sano e sicuro.

L’autore: Caterina Polizzese

23 anni – ORGOGLISAMENTE Ostetrica. E’ l’ avventura più bella che potessi immaginare di vivere: testimone della vita che nasce. “Ho visto in sala parto la potenza delle cose” il mio motto. Animatrice per bambini, conduttrice di corsi di preparazione al parto, Ost.ca volontaria in Ospedale. E’ in via di conclusione un master presso l’ Università di Firenze.
Email: c.polizzese@passionemamma.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *