foto_seno

Cosa mangiare per prevenire i noduli al seno

L’alimentazione è importante, anzi fondamentale per prevenire eventuali patologie o tumori. Nel caso dei noduli al seno, che possono sorgere soprattutto in età adulta o in fase d’allattamento è importante consumare un cibo particolare. A rivelarlo uno studio condotto dagli esperti della Washington School of Medicine di St.Luis, negli Stati Uniti.

Cosa bisogna mangiare per prevenire i noduli al seno? Secondo l’ultima ricerca bisogna consumare spesso, soprattutto durante l’infanzia e l’adolescenza, frutta secca come noci, nocciole, mandorle e arachidi.

Questo tipo di frutta, che fa bene a tutti nelle giuste porzioni, aiuta a prevenire gli insidiosi noduli al seno. Come si è arrivati a questa conclusione? I ricercatori americani hanno esaminato per quindici anni l’alimentazione quotidiana e la salute di un gruppo di novemila ragazze, seguendole dai nove ai ventiquattro anni d’età.

Dalla ricerca è emerso che chi era abituata a consumare almeno due volte alla settimana frutta secca, non aveva problemi al seno quando entrava nella vita adulta. Chi, invece, non aveva mangiato frutta secca incappava più frequentemente nel problema dei noduli al seno.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>