neonato-che-piange

Bimba di 9 mesi morta in casa, aperta un’inchiesta

Terribile la storia che nelle ultime ore è arrivata da Milano dove una bambina di solo 9 mesi è stata trovata morta nell’appartamento di via Severoli dove viveva con la mamma e il papà. Sono stati proprio i genitori, entrambi 35enni, ad allertare il 118 dopo aver notato che la figlioletta non respirava più. Una volta in casa, però, il personale sanitario avrebbe notato condizioni assolutamente non idonee a un neonato: la bimba presentava una piccola piaga da decubito, scarsa igiene e una condizione di malnutrizione.

A questo punto è stato necessario allertare la polizia che sta ascoltando la coppia, che al momento non sarebbe indagata.

Sulla piccola salma sarà eseguita l’autopsia per capire le cause effettive del decesso, mentre proseguono le indagini per fare chiarezza sul quadro generale nel quale la piccola viveva e individuare eventuali responsabilità.

Una storia che resta comunque drammatica come drammatiche sono sempre le morti dei bambini. Qualora la magistratura dovesse accertare che nel provocare la tragedia hanno concorso anche situazioni di scarsa nutrizione e pulizia, i contorni della vicenda diventerebbero ancora più bui.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>