foto_marito_sterile_moglie_incinta_è_miracolo

Marito sterile, la moglie si affida alla Chiesa e rimane incinta

Una vicenda che per i credenti rappresenta certamente un miracolo: una coppia ha un figlio dopo che al marito era stata diagnosticata una sterilità al cento per cento. Il bambino, che si chiama Giovanni, rappresenta per i genitori “il figlio del miracolo” donato da Sant’Antonio.

Marito e moglie avevano provato per un lungo periodo a concepire un bambino, e tutti i tentativi erano stati vani. Erano seguite analisi della coppia e gli specialisti avevano decretato una diagnosi che non lasciava loro alcuna speranza: il marito era sterile al cento per cento, senza nessuna possibilità di procreare.

La coppia ha deciso di non arrendersi al verdetto dei medici, affidandosi alla preghiera. Marito e moglie hanno perciò preso parte alla messa della prima domenica di febbraio della basilica di Sant’Antonio, dedicata proprio alle donne incinte o che desiderano un bambino, affidando il loro desiderio a Sant’Antonio.

Già pochi giorni dopo la loro preghiera, ecco avvenire il miracolo: il test di gravidanza risulta positivo. Ed ora è arrivato Giovanni. Mamma e papà hanno raccontato la vicenda ai frati della basilica di Sant’Antonio, certi che si tratti di un miracolo di Sant’Antonio.

Ovviamente quando si tratta di queste vicende non mancano gli scettici, che non credono nel miracolo ma in un fatto molto più terreno. Tuttavia oggi, contrariamente a un tempo, la scienza può venire in aiuto stabilendo con esattezza la paternità del bambino e di conseguenza la veridicità del miracolo!

<
>

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>