foto_Burger_King

Burger King: vietano ad una donna incinta di andare in bagno

“Lei non può andare in bagno!” è questo il divieto che si è sentita dire una donna incinta inglese, all’interno di un Burger King, la nota catena di fast food, di Londra. Karen, subito dopo essere entrata nel locale e in attesa di ordinare il pranzo, aveva provato ad andare al bagno, ma le è stato impedito. Il motivo?

Lo staff del Burger King ha vietato alla donna incinta di usufruire della toilette perché non avevano ancora ordinato e pagato una consumazione. Un membro del Burger King ha spiegato alla signora che l’ingresso ai bagni era vietato per chi non aveva ricevute e scontrini dell’avvenuta ordinazione.

Karen ha provato in tutti i modi a dire all’impiegato del Burger King che era in dolce attesa e quindi con una forte esigenza di andare al bagno, senza contare che il marito era semplicemente in fila per ordinare il pranzo. Ma la situazione non è cambiata: “Mi dispiace ma questa è la nostra politica” ha sentenziato l’operaio del Burger King.

La donna incinta ha raccontato ai giornali inglesi che a causa di questo imbarazzante inconveniente ha lasciato il locale prima che il marito ordinasse il pranzo. “Mi sono sentita davvero imbarazzata quando mi hanno impedito di andare in bagno”.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>