foto_miss_mamma

Miss mamma: tutto quello da sapere su questo concorso

“Miss mia cara miss” veniva detto in un film da Totò, ma forse in questo caso bisogna aggiungere dopo anche la parola mamma, perché le madri dal 1994 possono partecipare ad un concorso di bellezza esclusivamente per loro. In fondo si sa che la mamma è sempre la mamma e va assecondata e premiata per le fatiche domestiche e a questo punto anche per il suo fascino.

Il concorso che ha incoronato Miss mamma italiana 2014 la signora Francesca Di Raimondo, sta svolgendo nuove selezioni in giro per il Paese alla ricerca di concorrenti per il nuovo anno e c’è da dire che le genitrici pronte a contendersi con tacchi e trucco il titolo sono parecchie. Tuttavia è pur vero che una volta deposti ferro da stiro e pentole da cucina, una donna vuol sempre dimostrare che sa fare altro e per alcune di loro far vedere quanto si sia affascinanti anche facendo la madre è importante e gratificante.

I requisiti per essere ammesse sono molti e ovviamente il punto essenziale per il concorso è essere madri di almeno un figlio. La vittoria quindi viene contesa fra donne di età compresa fra i 25 e i 45 anni compiuti; c’è poi la nota fascia Gold che è dedicata a quelle mamme un pochino più agè con anni compresi fra i 46 e i 55 proprio a dimostrazione che non c’ è un’ età giusta per diventare madre.

Le ardue selezioni sono a livello regionale, per poi passare al concorso Nazionale e le fasce da vincere sono diverse ( Miss Mamma Sorriso, Miss Mamma Eleganza…). Bisogna saper mostrare abilità varie per provare a vincere quali ballare con la prole, cantare ninne nanna e cambiare pannolini, insomma la ricerca della mamma fra le mamme per eccellenza non è di certo facile.

Ormai siamo abituati a vedere concorsi di bellezza non solo alle ragazze e di certo non stupisce dedicare una corona speciale alle mamme.

Poi se la genitrice fa carriera nel mondo dello spettacolo e diventa o meno una mamma vip buon per lei e per la sua famiglia, resta comunque ammirevole pensare che ci siano madri che riescono addirittura a destreggiarsi fra fornelli e sfilate in passerella. Ma per chi proprio preferisce rinunciare a mostrare la sua bellezza e bravura agli altri, non c’è problema perché per la propria famiglia la mamma resta l’unica regina della casa che più di una fascia e di una coroncina si accontenta di un sorriso dei figli e di un bacio dal marito.

<
>

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>