foto_copertina

Gravidanza miracolosa, il libro della fertilità!

Uno dei testi maggiormente venduti nel web degli ultimi anni è: Gravidanza Miracolosa di Lisa Olson. Questo libro cerca con metodi naturali di fornire soluzioni legate all’ infertilità di coppia basandosi sull’antico sistema olistico cinese.

Le tecniche consigliate si fondano su principi legati a una corretta alimentazione importantissima anche in gravidanza, la medicina cinese e l’agopuntura. Le recensioni sono attendibili, molte coppie sono riuscite a realizzare il loro sogno. Anch’io l’ho letto, non posso sbilanciarmi e raccontarvene i segreti, ma posso affermare che è serio e che necessita di forte motivazione e costanza affinchè ciò che desiderate si realizzi.

Se siete determinati a provare tutto e a non sottoporvi alla FIVET, allora vi consiglio vivamente Gravidanza Miracolosa. I suggerimenti di Lisa Olson possono certamente migliorare il vostro stile di vita, l’equilibrio psicofisico, allontanare lo stress ed aumentare notevolmente le probabilità di rimanere incinta e di fecondare del vostro partner, favorendo una maggiore motilità degli spermatozooi.

Perchè questo libro è diverso? L’autrice Lisa Olson, originariamente desiderava un bambino, ma non riuscì nel suo intento con la medicina tradizionale, decisa a non “mollare” approfondì le problematiche legate all’infertilità con studi personali (circa 14 anni), integrò la medicina occidentale con quella  cinese (da sempre conosciuta per la fertilità) e alla fine…il miracolo avvenne. Oggi l’autrice ha due figli! La prima avuta all’età di 43 anni.

Gravidanza Miracolosa non prescrive nessun tipo di farmaco e cura, ma dà consigli pratici e naturali: ad esempio eliminare per almeno 8 settimane caffè, alcool e fumo ed inoltre tali consigli non li riserva solo alla parte femminile della coppia, ma anche quella maschile.

Del resto l’infertilità è comunque il sintomo che qualcosa disturba o non funziona nel modo giusto nel nostro corpo, è possibile che anche un solo cibo o una nostra cattiva abitudine o del partner, possano essere la causa scatenante; persino gli “Studi condotti alla “Fertility Treatment Clinic “ di Londra dimostrano che alcune tecniche derivate dall’ antica medicina cinese possono influenzare positivamente il sistema riproduttivo ed aiutare il concepimento naturale senza ricorrere a interventi chirurgici o procedure invasive come la FIVET (fecondazione in vitro mediante trasferimento di embrioni) e IUI (inseminazione artificiale).

Se siete determinate quindi a non utilizzare metodi invasivi o farmaci, non vi resta che provare, il prezzo non è nulla (circa 40 euro) al confronto del raggiungimento di un risultato così importante!

<
>

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>