foto_Clerici_Amadeus_Seredova

Clerici, Seredova, Amadeus: stesso regalo per i figli

Una vera e propria moda sta spopolando quest’anno tra i volti noti della nostra tv; presentatori, conduttrici e showgirl hanno scelto di trascorrere con i loro figli delle Feste magiche in Lapponia, terra natia di Babbo Natale secondo la leggenda, dove è stato istituito un vero e proprio villaggio, sogno di tutti i bambini.

Antonella Clerici ha pensato ad un regalo davvero speciale per la sua piccola Maelle. Il 6 dicembre, in occasione del suoi 51 anni, l’ha portata a visitare la casa di Babbo Natale in Lapponia. “Ho portato la mia bambina da Babbo Natale, per un bambino è un’esperienza meravigliosa” ha raccontato Antonella, spiegando i dettagli del suo viaggio. “Abbiamo visto Babbo Natale, abbiamo visitato il post office dove riceve tutte le letterine e abbiamo scritto anche noi la nostra. Di regali ne ho già tanti, sono una donna fortunata“.

E sul profilo Instagram anche la showgirl Alena Seredova ha mostrato le foto del suo viaggio natalizio, sempre in Lapponia, con i figli Louis Thomas e David Lee, rispettivamente di 7 e 5 anni. L’ex moglie del calciatore Gigi Buffon ha mostrato alcuni scatti davvero sorprendenti, come ad esempio quello in un igloo.

La stessa idea è venuta ad Amadeus, che ha deciso di regalarsi una vacanza assieme alla moglie Giovanna Civitillo e al figlioletto Josè Alberto di 5 anni. I tre festeggeranno il primo dell’anno laggiù a Rovaniemi, la cittadina Finlandese, patria di Babbo Natale. “Ho organizzato tutto in fretta e furia per fare una sorpresa a mio figlio Josè. Sarà un esperienza meravigliosa. In realtà questo viaggio è un regalo anche per noi adulti perché andare là sarà come ritornare bambini.” ha confidato ai giornalisti Amadeus.

Insomma i vip sembrano lanciare una moda, che forse si allargherà anche ai comuni mortali. Se un tempo la magia del Natale era aspettare Babbo Natale che arrivava nelle proprie case, oggi invece pare che sia più divertente portare direttamente i piccoli nella terra del leggendario personaggio.

<
>

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>