foto_carrettino_primi_passi

Carrettini primi passi: idea regalo a partire dai 9 mesi

Quando il bambino accenna ad alzarsi in piedi e a cercare di tenersi in equilibrio può essere una buona idea suggerirgli dolcemente come può cominciare a spostarsi con le sue gambe, in autonomia. Per non farlo sentire dipendente da mamma e papà si può proporgli un gioco che lo divertirà in molti modi.

Si tratta del carrettino primi passi: solitamente è strutturato in forma di macchinina, trenino, vero e proprio carretto o animale. Spieghiamo in sintesi cos’è, per chi non ne ha mai visto uno: è un oggetto al quale il bambino può, in una prima fase, aggrapparsi e in questo modo spostarsi in autonomia, sentendosi sicuro e stabile. In un secondo momento, anche in base al design del carrettino scelto, il bambino potrà salirci sopra, cavalcarlo o riempirlo di giocattoli da portare in giro per la casa.
Eccone qualche modello, per farvi un ‘idea.

Perché può essere utile usare un carrettino primi passi a partire dai 9-10 mesi? In questa fase dello sviluppo normalmente il bambino, a prescindere dal fatto che sappia gattonare o strisciare, può sentirsi attratto dalla scoperta della terza dimensione. Capisce che può stare in piedi sulle sue gambine ancora tremolanti. Con questo giocattolo, che possiamo definire educativo e divertente, il bambino è stimolato ad alzarsi in base ai suoi desideri e ai suoi tempi e a cominciare a spostarsi in autonomia, senza l’appiglio delle mani dei genitori. E’ un gioco che lo rassicura e lo stimola al tempo stesso, facendogli capire molto del suo potenziale motorio.

Se lo sceglierete in base al temperamento del piccolo – magari avete già intuito che il bambino è molto interessato al movimento oppure lo attraggono di più i giochi di precisioni come le formine, per esempio – il “carrettino primi passi” sarà un vostro compagno di giochi per molto tempo, perché il suo utilizzo è decisamente versatile.
Per tutti questi motivi il “primi passi” si presta ad essere una buona idea regale per Natale o per una festa di primo compleanno.

Per chi non vuole spendere, suggeriamo che in ogni casa c’è già un discreto numero di oggetti analoghi al carrettino primi passi: mostrate ai bambini che possono aggrapparsi ad una sedia solida e vedrete che molto presto cominceranno a tentare i loro primi passi.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>