foto_bambino_tumore

Bimbo di cinque anni con tumore: così affronta la chemio

Una storia toccante e drammatica quella che vede come protagonista Harley, un bambino di cinque anni che sta lottando in questi mesi contro un terribile tumore. Il piccolo, che vive a Mancheaster, ha deciso di affrontare le varie cure mediche, ed in particolare la chemioterapia, in modo originale e curioso: travestendosi da Tartaruga Ninja.

Harley ha scoperto di avere un tumore a inizio anno scolastico, dopo aver avuto dei dolori lancinanti allo stomaco. In seguito agli accertamenti del caso è venuto fuori che il bambino ha un neuroblastoma, un tumore infantile raro e aggressivo, che aveva già attaccato un rene, un polmone e il collo.

Da lì, sono partite per Harley 14 sedute di chemioterapia, che il bambino ha deciso di affrontare con forza e coraggio. I dottori hanno suggerito ad Harley di indossare una maschera per combattere le dure sessioni di chemio e il piccolo ha scelto di coprire il volto in maniera speciale. Il bimbo ha deciso di coprire il volto con una maschera da tartaruga Ninja, in particolare quella di Leonardo.

Come ha confessato lo stesso bambino, che sta combattendo contro questo difficile tumore, portare la maschera di uno dei suoi supereroi preferiti, lo rende più forte e coraggioso. I genitori e tutti i medici sono sorpresi da tanta tenacia in un bambino di soli cinque anni, ma anche orgogliosi di come non si sia arreso davanti a tanto dolore. E noi non possiamo che augurare il meglio per questo bambino che con la sua caparbietà dimostra solo di amare la vita e di volerla vivere nel miglior modo possibile.

L’autore: Antonella Latilla

Curiosa, testarda e determinata. Laureata in Comunicazione, Editoria e Scrittura, ho iniziato a lavorare nel mondo del giornalismo all’età di 18 anni. Adoro i bambini e la loro purezza; sogno una famiglia numerosa con 5 figlie femmine. Riuscirò nell’impresa? Intanto mi alleno scrivendo per Passione Mamma!
Email: a.latilla@passionemamma.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *