foto_bambino_bandiera

Bambini bilingue: un’opportunità da non sottovalutare!

Tutti siamo bilingue, forse non ne siamo consapevoli, ma è così. Chi di voi oltre l’italiano non parla il dialetto della propria cittá o paese d’origine? Si esprime in casa in dialetto e a scuola in Italiano? Se riflettiamo su questa realtá allora è facile chiedersi: perchè è così difficile imparare una lingua straniera?

Alcuni pregiudizi comuni affermano che acquisire competenza di due lingue contemporaneamente porti ritardi nel linguaggio, ma recenti scoperte affermano che non è vero, che il lieve ritardo (che poi è un uso meno forbito della lingua) rispetto a chi parla una lingua sola, si recupera con rapidità, anzi! Conoscere due lingue aiuta ad essere maggiormente consapevoli dell’uso delle parole, del linguaggio non verbale, inoltre i bambini bilingue sembrano possedere un maggiore adattamento alla realtà, perchè possiedono un patrimonio duplice, quindi duplice possibilitá di risposta ad uno stimolo.

Cosa fare  quindi per consentire a nostro figlio di introiettare la lingua straniera nel più breve tempo possibile? In primis è giusto sapere che prima ci si avvicina alla lingua, prima la si impara; l’etá più adatta è tra gli 0 /10 anni, periodo in cui la mente è meno condizionata e libera di apprendere, si può cominciare già dall’asilo.

Avvicinare i bambini ad una lingua nuova è semplice, basta incuriosirli. Scaricare canzoni per bambini con la lingua scelta, far vedere DVD in lingua che ovviamente siano adatti alla sua etá, acquistare libri con immagini grandi, accattivanti, allegre, colorate e leggerlo insieme. Nominare e scrivere sugli oggetti nella lingua prescelta.

Apprendere la lingua deve essere un momento di gioco di divertimento e scoperta. Se il bimbo sbaglia, non importa, non è mai utile sottolineare gli errori, piuttosto offrire un’ alternativa e gratificare quando si fa bene. Il rinforzo positivo ( bravo/a!) è motivante e gratificante e consente di raggiungere progressi con facilitá, l’importante è non abusarne.

Un bimbo bilingue è una risorsa per se stesso e per il mondo, non dimentichiamoci che la nostra epoca si caratterizza per l’accettazione della diversitá e la multiculturalitá.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>