foto_bambina

Bambina mangia torta alla marijuana: finisce in ospedale

Una bambina di undici anni è finita in ospedale a Sassari dopo aver mangiato una torta alla marijuana. La vicenda, che lascia, sconcertati, per fortuna è finita bene e la piccola non ha riportato conseguenze negative. Si tratta di uno dei numerosi fatti di cronaca che stanno accadendo in questi giorni di feste.

L’episodio è accaduto pochi giorni prima dell’inizio delle vacanze natalizie ma è stato rivelato solo oggi dal quotidiano “La Nuova Sardegna“. La bambina di 11 anni ha mangiato una porzione di dolce simile ad un muffin che in realtà conteneva marijuana.

Il dolce dai primi accertamenti sembrerebbe uno stravagante dessert di Natale riservato ovviamente ai genitori. La bambina, non appena mangiata una fetta di torta alla marijuana, si è subito sentita male, con vomito e convulsioni, tanto che i genitori hanno dovuto chiamare il 118.

La piccola è stata poi curata nel reparto di Pediatria dell’ospedale di Sassari dove i medici hanno rilevato la presenza di tracce del principio attivo della marijuana nel sangue della bambina.

Fortunatamente la bambina non ha riportato conseguenze negative e dopo pochi giorni di osservazione la piccola paziente ha potuto fare rientro a casa per trascorrere il Natale.

Tuttavia, a seguito della segnalazione dei medici circa la positività della bambina alla cannabis, la polizia ha avviato un’indagine. Al momento non risultano indagati, ma i genitori sono stati segnalati alla Prefettura e rischiano conseguenze penali.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>