foto_bambina_triste

Grecia shock: bimbi disabili tenuti nella gabbie

Sta lasciando sconvolti un pò tutti l’ultima notizia che arriva dalla Grecia. Un reportage realizzato dalla BBC ha messo in luce una realtà abbastanza crudele. In un istituto greco i bambini e ragazzi disabili sono tenuti in delle gabbie di legno.

In realtà, la notizia non è nuova visto che i giornalisti avevano denunciato il fatto già sei anni fa: all’epoca si scoprì che i bambini venivano anche legati al letto. A distanza di tempo, però, le cose non sono cambiate di molto. I 65 ragazzi presenti nella struttura, affetti per lo più da autismo o colpiti dalla sindrome di Down, continuano ad essere rinchiusi in gabbie di legno.

Dalla Grecia cercano di difendersi sostenendo che a causa della crisi economica non ci sono fondi per aumentare il personale e quindi gli unici sei operatori presenti sono costretti a chiudere i bambini nelle celle di legno per controllarli ed evitare che si facciano male.

Ovviamente la storia ha indignato mezza Europa, visto i modi di certo poco consoni con i quali vengono trattati i minori. La direttrice del centro per bambini ha fatto sapere che gli ultimi dipendenti rimasti a lavorare nella struttura non ricevono stipendio da oltre un anno e che numerose volte è stato chiesto al Ministero della Salute di intervenire, senza però ricevere risposta. Ora che la verità è venuta a galla cambierà qualcosa?

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>