foto_halloween_bambina

Ricetta mela al cioccolato per Halloween

L’origine di Halloween, ovvero la notte di Ognissanti, deriva da una delle più importanti festività celtiche che originariamente corrispondeva alla festa di Capodanno. Per il popolo Celtico l’anno iniziava il 1° novembre e i festeggiamenti celebravano l’inizio della stagione fredda e la fine della stagione del Dio Sole.

Durante la notte del 31 ottobre, i sacerdoti celti andavano nella foresta sacra, accendevano fuochi e trascorrevano la notte ballando e offrendo sacrifici agli dei. Finiti i festeggiamenti, di buon mattino, raccoglievano i tizzoni ardenti rimasti e li distribuivano ad ogni famiglia che li utilizzava per accendere il fuoco. Questo rito era molto importante, aveva il valore di proteggere la casa dagli spiriti maligni ed allontanare la morte durante tutto il nuovo anno!

Inoltre, per illuminare le strade il giorno di  Halloween venivano utilizzate delle rape scavate con dentro dei fuochi. Ogni rapa era posta all’ingresso della casa ed aveva in compito di cacciar via gli spiriti maligni!

Oggi  Halloween, questa festa così curiosa ed antica, legata alla terra e all’inizio della stagione invernale, corrisponde esattamente alla notte tra il 31 ottobre e il 1° novembre, le rape sono state sostituite con il tempo dalla zucca  ed  i bambini si mascherano da mostri orrendi un po’ per esorcizzare la vecchia paura.

Come festeggiare questa festa straordinaria ed unica?

Preparando la ricetta dell’orribile mela stregata al cioccolato!

  • Ingredienti
  • Mele: 4
  • Acqua: 100 ml
  • Miele: 40gr
  • Zucchero: 500 gr
  • Bastoncini di legno: 4
  • Vanillina: 1 bustina
  • Cacao in polvere: q.b.

foto-bastoncini_ricetta_Halloween

Fate sciogliere in un pentolino lo zucchero, il miele con l’acqua e la vanillina a fuoco medio per circa 15 minuti. 

foto-cottura-caramello

Prendete le mele, lavate e asciugate ed inserite al centro della mela il bastoncino. Immergete completamente la mela nel composto, fino a caramellarla completamente. Nel mio caso  ho aspettato che il caramello freddasse un po’ giusto per renderle più brutte.

foto-mele-orrende

Infine fatela scolare e mettetela a raffreddare su di una grata sotto la quale avrete messo la carta da forno, gustate al raffreddamento! Mi raccomando molta prudenza, il caramello raggiunge temperature elevate!

foto-orrende-mele-2

Vi divertirete con il vostro bambino e mangerete sano; a questo punto, non mi resta che augurarvi, buon divertimento!

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>