foto_autostima_bambino

Promuovere l’autostima nei bambini: suggerimenti e consigli

In una società dove regna l’incertezza, la crisi e la demotivazione avere fiducia in se stessi, riconoscere il proprio valore e avere autostima può davvero essere una risorsa in più. Per autostima si intende proprio la “stima” ovvero il valore e la valutazione che il soggetto fa di se. Vediamo come aiutare i nostri piccoli a promuoverla.

Innanzitutto cerchiamo di avere noi stessi, in primis, un atteggiamento positivo nei confronti dei più piccoli. Evitiamo di etichettarli negativamente perché, per quella che in psicologia viene definita “la profezia che si auto adempie“, il bambino farà sue quelle qualità seppur negative ed inconsciamente le metterà in atto.

Accettiamo nostro figlio per quelle che sono le sue caratteristiche e moduliamo aspettative e richieste in base all’età del bambino senza eccessive pretese.

Impariamo a lodare e congratularci con i nostri figli non solo se raggiungono un obiettivo ma anche semplicemente per l‘impegno che ci mettono in una qualsiasi attività. Negli eventuali casi di insuccesso cerchiamo di motivarli ugualmente ed incoraggiarli trovando sempre un aspetto positivo da sottolineare ed evidenziare: “Su, la prossima volta andrà meglio, ti sei impegnato tanto, migliorerai“.

Non temiamo di mostrarci affettuosi ed amorevoli nei loro confronti: un bambino amato e coccolato impara a capire che non sarà mai solo neppure quando sbaglia o incontra un ostacolo sul suo cammino di vita.

Aiutiamo i nostri bambini a capire quanto può essere arricchente e costruttiva non necessariamente la competizione ma la collaborazione e lo scambio reciproco.

Impariamo ad essere noi stessi un modello di riferimento positivo, non solo quando siamo soli con loro ma anche quando ci relazioniamo nel mondo circostante.

I bambini saranno gli adulti di domani impariamo a dargli fiducia e ad infondere in loro un senso di sicurezza: questo li aiuterà a promuovere la loro autostima ed il senso di realizzazione personale.

<
>

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>