foto_bambino_omogeneizzato

Omogeneizzati: meglio industriali o fatti in casa?

Nella scelta se dare al proprio figlio omogeneizzati fatti in casa oppure acquistati, le mamme si dividono su due fronti opposti. Ci sono le mamme che basano lo svezzamento dei loro piccoli su prodotti già confezionati, asserendo ai vantaggi della comodità; e le mamme che ai loro figli danno solo cibi freschi privilegiando prima di tutto la genuinità. Vediamo insieme come è più opportuno comportarsi di fronte a una scelta di alimenti così diversificata.

Gli omogeneizzati di frutta sono sicuramente i cibi confezionati più utilizzati dalle mamme e apprezzati dai bambini. Presentano infatti il grande vantaggio di essere già pronti e questo, soprattutto per le mamme che lavorano, o che hanno altri figli o semplicemente che non amano cucinare, è un grande vantaggio.

In alternativa le mamme possono preparare gli omogeneizzati in casa, seguendo una semplice ricetta, ottenendo frullati di frutta gustosi e con il vantaggio di aver utilizzato frutta fresca e perciò molto più ricca di vitamine.

Scegliendo questa alternativa ne guadagna il portafoglio, in quanto gli omogeneizzati preparati in casa sicuramente costano meno dei preparati industriali.

Tuttavia alla base delle preparazioni alimentari industriali per bambini c’è una rigorosissima regolamentazione che garantisce qualità nutrizionale, sicurezza e una qualità impeccabile delle materie prime. In più, prestando attenzione alle offerte dei vari supermercati, è possibile comunque risparmiare anche sugli omogeneizzati.

Da qualche tempo le maggiori marche di alimenti per l’infanzia hanno lanciato anche i passati di verdura già pronti all’uso. In questo caso il consiglio è di utilizzarli solo se necessario e di non farne un’abitudine.

La cosa migliore per i piccoli è avere un brodo vegetale preparato con verdure fresche, e grazie a questa ottima ricetta sarà facile la sua preparazione e soprattutto piacerà tanto anche ai piccoli commensali.

Anche in questo caso la scelta è soggettiva e spetta ad ogni mamma, che saprà scegliere la soluzione migliore per le proprie esigenze e per le preferenze del proprio bambino!

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>