foto_nonni

Festa dei Nonni: tutto quello che c’è da sapere sull’appuntamento del 2 ottobre

Dal 2005 anche in Italia è stata istituita la Festa dei nonni. Nel 1978 è stata celebrata dapprima negli Stati Uniti e poi in Inghilterra, in Canada ed in Francia, dove però i nonni sono festeggiati separatamente in due giornate differenti. Una festa per ricordare a dare rilevanza al ruolo dei nonni all’interno delle famiglie e nel mondo intero.

Fulcro di saggezza popolare, di esperienze vissute e riserva naturale di amore per i loro nipotini i nonni sono spesso i vice-genitori in una società ove i due coniugi si ritrovano, spesso, entrambi immersi nel lavoro full time.

La data scelta è quella nella quale la Chiesa Cattolica ricorda gli Angeli Custodi e se ci fermiamo a riflettere ogni nonno lo è per i suoi nipotini sia quando è in vita e poi anche quando non lo è più. In molti casi la figura del nonno o della nonna continua a vivere nei ricordi dei più piccoli. Per tanti rappresentano un esempio da seguire, altri li ricordano per i loro insegnamenti e per i racconti di un passato lontano, altri ancora per tutto l’amore che sono stati capaci di donargli.

Una giornata, dunque, per esprimere il nostro grazie, per donare un abbraccio particolare o un pensierino ai nostri nonni o ai nostri genitori da parte dei nipotini. Una festa che pertanto diventa un occasione per realizzare con i più piccoli una coccarda, una poesia o un disegno per “i nonni migliori del mondo”.

In alcune scuole si organizzano addirittura giornate a tema con nonni e nipoti dove ci si diverte a confrontare i giochi del passato (la campana, nascondino, mosca cieca, gioco del fazzoletto) con quelli più moderni (tablet, videogiochi, simulatori). Due mondi così diversi ma che magicamente si incontrano nella relazione nonno-nipote trasformandola in qualcosa di indimenticabile che ci accompagna per il resto della nostra vita.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>